Fiat, positiva nel medio termine

A
A
A
Avatar di Redazione 8 Maggio 2009 | 08:00
Il titolo automobilistico torinese continua ad essere sotto i riflettori per l’importante campagna di acquisizioni ed integrazioni che il gruppo del Lingotto sta svolgendo.

 La tendenza di medio termine si conferma chiaramente positiva per i possibili sviluppi che sono ancora in divenire anche se il mancato superamento dell’area resistenziale compresa tra 8,25 e 8,50 euro fornisce dei timidi elementi di preoccupazione. Come avevamo sottolineato in passato i target price indicati dalle principali case d’investimento sono già stati raggiunti. Il test degli 8,20 euro, infatti, si è dimostrato particolarmente ostico per le quotazioni di Fiat, che dopo aver tentato per ben tre volte si superare quest’area sono state respinte verso il basso.

A questo punto restiamo in attesa, perché da un lato le prese di beneficio servono per apportare risorse fresche in grado di spingere le quotazioni oltre gli ostacoli, mentre in altri casi possono rappresentare dei segnali di allarme.

Operativamente confermiamo la strategia proposta in precedenza, attendendo che il titolo trovi la forza di superare 8,25 euro prima di aprire posizioni long, al di sopra del livello resistenziale indicato, mentre una chiusura al di sotto di 7,45 euro ci fornirebbe un segnale di allarme per le oscillazioni di breve termine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fiat lascia Piazza Affari, lunedì sbarca Fca

Milano piega la testa a fine giornata

Milano prudente, Fiat torna a correre

Milano continua ad arretrare in attesa di Draghi

Fiat ancora in rosso, Credit Suisse non è convinta

Milano non si cura dell’Asia, attende Draghi

Milano accelera il passo sul finale, bene Bper e Ubi Banca

Milano rimbalza in scia alle banche, cade Fiat

Piazza Affari parte bene ma chiude in deciso calo

Fiat si rimette in carreggiata, Buzzi Unicem in crisi

Milano in rialzo, bene i titoli della famiglia Agnelli

Milano sottotono: brilla Fiat, in crisi Yoox

Milano chiude stabile, brillano Fiat e Mps

Milano sottotono, Fiat allunga il passo

Milano prova a riprender quota

Per Fiat ora si parla di Peugeot

Fiat e Yoox non bastano a Milano

Gli investitori riscoprono il lusso, i trader seguono Fiat

Milano in modesto rialzo in attesa della Bce

Milano prosegue il rally di inizio luglio

Piazza Affari riparte, smaltiti i dividendi

Milano si riprende, Fiat no

Fiat e Yoox subito in luce a Milano

Il crollo di Fiat azzoppa Piazza Affari

Milano soffre con Fiat, Finmeccanica e Bper

Milano in rosso, perde quota anche Fiat

Fiat inizia a dare i numeri

Milano ci riprova, occhio a Fiat

Milano positiva, in luce Bpm e Fiat

Bpm sopra tutti, Milano brilla in Europa

Fiat e Telecom Italia trascinano al rialzo Milano

Milano riparte sfruttando le voci

Milano riparte nonostante lo stacco dividendi

NEWSLETTER
Iscriviti
X