Leonardo rimbalza dal supporto dinamico e prosegue nel recupero

A
A
A
di Finanza Operativa 1 Ottobre 2018 | 17:00

Leonardo sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test a 10,15 euro del supporto dinamico ascendente che da fine giugno sostiene il recupero dei corsi. Un movimento corroborato anche dalla conferma del ritorno oggi al di sopra della media mobile a 21 sedute passante per quota 10,30 e che ha buone chance per proseguire vista l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori tecnici.

Operativamente al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 10,90 e, in seguito, a ridosso degli 11,50 euro, top di inizio anno toccato lo scorso gennaio. Per contro, l’eventuale cedimento del sostegno a 10,15 (stop loss da adottare) potrebbe innescare una correzione del titolo verso quota 9,75 prima e in zona 9,50 poi. Negli ultimi 12 mesi il titolo segna a Piazza Affari un ribasso del 32,5% circa ma, ai prezzi attuali, vanta un rendimento del dividendo dell’1,3 per cento.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib alle prese con un “inverted hammer”. Le azioni sotto la lente

Ftse Mib, prossimo movimento di consolidamento o di distribuzione?

Leonardo al test della trendline discendente di medio termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X