Saes Getters al test della resistenza di medio-lungo termine

A
A
A
di Finanza Operativa 22 Gennaio 2019 | 16:00

Saes Getters sta tentando di oltrepassare la trendline discedente ora a 19,60 euro che dallo scorso mese di giugno impedisce al titolo di intraprendere uno stabile recupero. Una volta eventualmente superato questo ostacolo i corsi potrebbero invatti proseguire nel movimento all’interno del canale rialzista iniziato alla fine dello scorso dicembre.

Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 20 e, in seguito, nella zona compresa tra i 20,90 e i 21 euro. Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss a quota 19,20, dove transita il supporto dinamico, limite inferiore del suddetto canale al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento.      G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

S&P 500 all’assalto della resistenza a 3.000 punti

Triangolo rialzista per l’oro? Gli Etc a Piazza Affari

Tenaris al test di una cruciale resistenza statica

NEWSLETTER
Iscriviti
X