Maps, al via le contrattazioni sul mercato Aim Italia

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Marzo 2019 | 11:50

Maps ha debuttato oggi sul mercato Aim Italia, dove al momento il titolo è invariato a 2,85 euro. La società è una PMI innovativa attiva nel settore della digital transformation, attraverso la progettazione, produzione e distribuzione di software per l’analisi dei big data, necessari alle realtà aziendali per la pianificazione delle attività. Maps porta a 115 il numero delle aziende quotate sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento, Maps ha raccolto 3,5 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 23,78% (26,54% in caso di esercizio integrale dell’opzione Greenshoe) con una capitalizzazione pari a circa 16,2 milioni di euro. Il valore della produzione del 2017 ammonta a 14,7 milioni di euro. Maps è stata assistita da BPER Banca in qualità di Nominated Advisor, Global Coordinator e Specialist dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:“La quotazione in Borsa si conferma uno strumento molto importante per le PMI dinamiche e competitive in cerca di capitali per finanziare la crescita e i progetti di sviluppo. Crediamo che l’accesso al mercato dei capitali rappresenti per Maps un’opportunità importante per accelerare il proprio percorso di crescita e innovazione, per consolidare il suo posizionamento distintivo e strutturarsi al meglio per affrontare le importanti sfide a livello domestico e internazionale”.

Marco Ciscato, Presidente e fondatore di Maps S.p.A, ha dichiarato:“La quotazione raggiunta oggi ci rende orgogliosi e premia lo sviluppo che ci ha caratterizzato in questi anni, rappresentando una tappa del nostro percorso di crescita e non un punto di arrivo. Continueremo la nostra attività a supporto della digital transformation dei nostri clienti, sfruttando le potenzialità del merto in cui operiamo, consapevoli che la quotazione potrà generare ulteriore valore per i nostri azionisti in termini di migliore governance, trasparenza e visibilità”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim, Portobello: presto nuovi investimenti per crescere ulteriormente

Promotica debutta sul mercato Aim Italia

TrenDevice, esempio vincente di economia circolare. L’intervista all’ad Alessandro Palmisano

NEWSLETTER
Iscriviti
X