Fib alle prese con la resistenza a quota 21.500

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 2 Maggio 2019 | 18:00

La resistenza statica posta a ridosso dei 21.500 punti base si sta per il momento dimostrando un ostacolo difficile da olpressare per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno 2019. Certo, il derivato appare ora ben supportato dalla media mobile calcolata a 21 sedute, ora transitante per quota 21.285. Tuttavia, se il sorpasso del suddetto ostacolo non avverrà in tempi ristretti, potremmo anche asssitere a una brusca correzione dei corsi.

I prossimi target tecnici del Fib

Oltre quota 21.500 i successivi target tecnici del Fib diventerebbero in prima battuta l’area compresa tra i 21.750 e i 22.000 punti e in seguito l’area 22.250/300. Per contro, l’eventuale cedimento confermato del supporto 21.285 inescherebbe una correzione con obiettivi al di sotto della soglia dei 21.000 punti.       G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

Mercati: Fib in trading range, nuovi top per Dax ed Euro Stoxx 50

Mercati: Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i top. Fib in stand by

NEWSLETTER
Iscriviti
X