L'Oracolo – Walt Disney compra Marvel

A
A
A

Strane visioni dal mondo. Una nuova importante operazione finanziaria ha come protagoniste due note case di produzion cartoni animati, fumetti e film..

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti31 agosto 2009 | 15:15

Avete mai pensato a un epico scontro tra Clarabella e Silver Surfer? Oppure Nonna Papera che prende a cazzotti Hulk? Ebbene, se siete amanti del surrealismo, non resta che esultare per una clamorosa notizia: Marvel passa a Walt Disney.

Che Walt Disney non fosse una roba da ragazzi lo si era già capito; tra messaggi subliminali nei vari cartoni animati (riportati nel video qui sotto) e le prosperose curve di Paperina, erano pochi quelli a non pensare che potesse nascere un legame le adulte vicende di casa Marvel.
Come riportato dal Corriere della Sera la Walt Disney ha infatti annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare la Marvel Entertainment per 4 miliardi di dollari in titoli e azioni. Una volta finalizzata la transazione, la Disney diventerà titolare di serie di grandissimo successo come I fantastici quattro, Spider Man, X-men e l’Incredibile Hulk. “Aggiungere la Marvel al portafoglio di marchi già unico della Disney” ha detto l’amministratore delegato di casa Topolino Bob Iger “garantisce significative opportunità di crescita nel lungo termine oltre che la generazione di valore”.

Gira voce però di un malcontento diffuso tra i dipendenti della stessa società; Topolino ha chiesto un mese di palestra retribuito, non sentendosi ancora pronto per entrare negli X-Man, mentre Spider Man sembra non aver apprezzato la sostituzione di Venon con la Banda Bassotti. I sindacati sono stati allertati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il “buy” del consulente – 21/09/18, da Enel a Gamenet

Nasce lo “spin off” di Nafop: il profilo di AssoScf

Fondi, top e flop del 19/09/18

Blackrock punta sui buoni (del tesoro)

Bufi (Anasf) risponde alle accuse del consulente

Poker di Invesco sull’Etf Plus

Fondi, top e flop del 18/09/18

Investimenti, occasione azionario

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Mediolanum CU tra arte, progresso e valore

Il “buy” del consulente – 7/09/18, da A2a a Zignago Vetro

Haxe guida per l’Europa di Investec AM

Advisory Apocalypse Now

Anche Bluerating è a Cernobbio

Asset Alloction: il gestore spiega l’impatto di un rating “basso”

Il “buy” del consulente – 6/09/18, da A2a a Telecom Italia

Poste, Consob sanziona l’ex direttore condannato

Consulenza e certificati, il punto sull’efficienza fiscale

Fineco alla prova dei risparmiatori

Consob, Bertezzolo prende servizio

Mercati, i “buy” del 4 settembre 2018

Asset allocation, è la (s)volta degli emergenti

Alcune irregolarità, la sanzione è la sospensione per un cf Mediolanum

Consulenti, 5 consigli per ripartire al top

Credem, la forza del leasing

Consulenti, qualche dritta per la pensione anticipata

Cointestatario incassa buono postale all’insaputa degli altri: il rimedio c’è

Caso Galloro, l’affare si ingrossa

Arianna Sim: fine delle trasmissioni

Consulenti, la formazione orientata all’utente finale

Azioni e bond mai così vicini

I mercati chiamano la consulenza

Consulenti, la tv di Instagram è un’occasione

Ti può anche interessare

Banca IMI cavalca l’inflazione Usa

Una nuova obbligazione a tasso misto in dollari statunitensi legata all’inflazione Usa ...

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Importante sviluppo nelle “relazioni” societarie tra Anima Holding e Poste Italiane, dopo la gi ...

Ocf, si avvicina la deadline della quota annuale

Entro un mese bisogna provvedere al pagamento del contributo relativo alla quota annuale 2018 ...