Binance, al via lo staking della stablecoin dai

A
A
A
di Stefano Fossati 20 Agosto 2020 | 14:00

La piattaforma di scambio di criptovalute Binance ha annunciato di aver avviato lo staking della stablecoin dai per guadagnare interessi fino al 12%. Lo riferisce The Cryptonomist, aggiungendo che, con questo nuovo servizio chiamato DeFi Staking, gli utenti potranno bloccare almeno 100 dai e ottenere in cambio un interesse che varia tra un minimo del 5,8% e un massimo del 12% per almeno un mese e un massimo di 100mila dai per utente.

Il limite è di 1 milione per maturare interessi pari al 12%, 2 milioni per il 10% che ha un tempo di una settimana, e nessun limite invece per la soglia minima.

Tra i vantaggi, Binance sottolinea:
– facilità di utilizzo: non bisogna fare praticamente nulla se non inviare al fondo di staking i propri asset, evitando anche il costo delle transazioni;
– sicurezza dei fondi: i fondi sono gestiti direttamente dall’exchange e quindi ha un controllo diretto nell’eventualità di problemi e la possibilità di ridurre i rischi associati;
– ritorni elevati: Binance offre un interesse abbastanza alto che al netto dei costi di transazione risulta essere superiore a quelli offerti da altri protocolli.

Binance ricorda che esiste sempre un rischio, ovvero quello legato alla sicurezza dei vari smart contract in cui l’exchange metterà i fondi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute, anche la Banca Centrale dei Paesi Bassi contro Binance

Mercati, criptovalute: warning della Consob su Binance

Bitcoin, flash crash: anatomia di un crollo

NEWSLETTER
Iscriviti
X