È Indra Nooyi la più potente d’America

A
A
A
di Eliana Pelucchi 8 Novembre 2010 | 12:00
Le 50 lady finanza secondo il Fortune

Chi è la più potente del reame? Per la rivista Fortune, che ha pubblicato la lista delle 50 donne più potenti del mondo degli affari americano, la risposta è semplice: per il quinto anno di fila in testa alla classifica si piazza infatti Indra Nooyi (nella foto), presidente e amministratore delegato di Pepsi. Dopo che Nooyi, 54 anni, ha completato l’acquisto delle due maggiori aziende imbottigliatrici della Pepsi, portando il giro d’affari a 60 miliardi di dollari, le azioni dell’azienda di bevande con sede a New York sono salite del 12% da settembre 2009. Secondo posto per Irene Rosenberg, 57 anni, presidente e amministratore delegato di Kraft che dopo una lunga battaglia è riuscita ad acquistare il produttore di dolciumi inglese Cadbury per 19 miliardi di dollari, portando il giro d’affari a 48 miliardi di dollari. Sul gradino più basso del podio si posiziona Patricia Woertz, presidente e amministratore delegato di Archer Daniels Midland, la maggiore azienda al mondo per la lavorazione del mais che ha visto le proprie azioni crescere del 13% negli ultimi 12 mesi. Nella top ten anche Angela Braly, presidente e amministratore delegato di WellPoint, Andrea Jung, presidente e amministratore delegato di Avon Products, Oprah Winfrey, presidente di Harpo and Own, Ellen Kullman, presidente e amministratore delegato di DuPont, Ginni Rometti dirigente di Ibm, Ursula Burns, presidente e amministratore delegato di Xerox e Carol Bartz, presidente e amministratore delegato di Yahoo.

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X