C’è un titolo sull’Aim Italia che da inizio anno ha quadruplicato le quotazioni: Safe Bag

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 29 Maggio 2017 | 15:58

SAFE BAG SENZA FRENI A PIAZZA AFFARI – Safe Bag fa scintille sull’Aim Italia, dove il titolo  dopo essere finito più volte nell’arco della mattinata in asta di volatilità segna ora un rialzo teorico del 15,29% a 4,90 euro con 417 mila titoli passati di mano contro una media delle ultime 30 sedute di circa 210.000 pezzi al giorno, dopo aver toccato alle 11.45 un nuovo massimo storico a 4,988 euro per azione. Una performance stellare che porta al 428% abbondante il rialzo da inizio anno.

SIGLATA INTESA CON AVIATION SERVICES – A dare il là all’ennesimo rally è l’annuncio di un accordo commerciale triennale siglato da Safe Bag, società attiva nei servizi di protezione e rintracciamento bagagli, con Aviation Services, relativo ai servizi di assistenza a terra a passeggeri e velivoli presso gli scali aeroportuali di Roma Fiumicino, Roma Ciampino, Napoli Capodichino, Bologna Marconi e Catania Fontanarossa, da cui nel 2016 sono transitati in totale 21 milioni di passeggeri.

AL MERCATO PIACCIONO I NUOVI ACCORDI – Oltre all’intesa con Aviation Services, i cui riflessi saranno valutabili entro il prossimo 9 giugno quando l’azienda approverà il nuovo piano industriale, Safe Bag ha siglato altri due contratti con l’Aeroporto di Vancouver e con quello di Varsavia. Safe Bag aveva debuttato sull’Aim Italia a 2,25 euro per azione nel settembre 2013, per poi scivolare a 88 centesimi per azione nel febbraio 2015 e mantenersi sotto l’euro per azione, salvo sporadiche e fugaci tentativi rialzisti, per tutto il 2016.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Safe Bag: l’analisi fondamentale di Websim

SosTravel.com debutta sul mercato Aim Italia

Safe Bag rialzerà le stime del piano industriale 2018-2020

NEWSLETTER
Iscriviti
X