Real estate, Beni Stabili cede il 12% di Beni Stabili Property Service a Fondazione Crt

A
A
A
di Redazione 27 Febbraio 2013 | 09:57
In questo modo, la quota di partecipazione residua della siiq si riduce dal 49% al 37%. Tutti i dettagli dell’operazione.

IL 12% DI BSPS PASSA A CRTBeni Stabili siiq ha ceduto alla Fondazione Crt il 12% di Beni Stabili Property Service, società specializzata nella gestione di patrimoni immobiliari attraverso attività di property management e advisory, riducendo la propria partecipazione nella medesima al 37%.

LE CESSIONI PRECEDENTI – Lo ha annunciato la stessa società, precisando che lo scorso luglio era già stato ceduto a Banca Finnat Euramerica e a Regia rispettivamente il 36% e il 15% di Beni Stabili Property Service.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Beni Stabili a razzo dopo annuncio fusione in Fonciére des Régions

Ftse Mib: rischi di correzione ancora dietro l’angolo. I titoli da monitorare

Beni Stabili inverte al rialzo la rotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X