Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi26 giugno 2017 | 09:42

MAN GROUP RECUPERA TERRENO – Deciso rimbalzo per il titolo Man Group venerdì scorso, tanto che con guadagno del 4,52% a fine seduta il titolo britannico ottiene la prima piazza nella classifica quotidiana del Blueindex staccando senza problemi Old Mutual (+2,16%), Amundi (+1,50%) e Azimut (+1,35%), unici altri componenti a guadagnare più di un punto percentuale a fine giornata.

MORGAN STANLEY PAGA PEGNO – In questo modo Man Group ha azzerato i ribassi delle sedute precedenti riportandosi sui livelli visti a inizio della scorsa settimana, livelli che stamane il titolo nei primi scambi a Londra migliora ulteriormente risalendo a 157,7 pence per azione (+0,25%), tornando sugli stessi livelli toccati a fine maggio. Dalla parte opposta della classifica, venerdì da dimenticare per Morgan Stanley che ha chiuso la seduta in rosso del 2,06%.

UN VENERDI’ FIACCO PER IL BLUEINDEX – Deboli a fine giornata anche Raiffensen International, Mediobanca, State Street e Legg Mason,  tutte tra l’1,5% e l’1,9% di perdita. Nel complesso la seduta di venerdì ha del resto visto prevalere le prese di profitto, con appena 8 dei 39 componenti del Blueindex (il quarantesimo, Mps, resta sospesa dalle quotazioni in attesa che si sblocchi la procedura di ricapitalizzazione precauzionale e la contestuale vendita di 27 miliardi di Npl) che hanno chiuso in rialzo a fronte di 31 in ribasso.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Blueindex: brillano Gam Holding e Man Group, indietro tutta Deutsche Bank

Ti può anche interessare

La Germania frena e rischia la recessione

A novembre frena la produzione industriale (-1,9%) tedesca. Ma tutta Europa è in affanno ...

Carige, parte l’offensiva dei piccoli azionisti

Banca Carige rimane sempre sotto i riflettori dell’attenzione pubblica, ma questa volta non si ...

Ubi Banca, gli oneri straordinari appesantiscono il trimestre ma la raccolta cresce

Buoni risultati di bilancio ma sull'utile netto pesano oneri straordinari legati al Piano Industrial ...