Banche: oltre a Banca Carige occhio a Mps

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 4 Luglio 2017 | 12:58

CARIGE VOLA IN BORSA, MPS ATTENDE – Non solo Banca Carige, che a metà giornata a Piazza Affari è sospesa per eccesso di rialzo con un teorico a 23,04 centesimi per azione, in rialzo del 17,95% rispetto a ieri, dopo il via libera ad un aumento da 500 milioni e a dismissioni per 200 milioni. A muovere il comparto bancario del listino di Milano è anche l’attesa tra oggi e domani del definitivo via libera da parte della Commissione Ue al piano di ricapitalizzazione precauzionale di Mps.

CON VIA LIBERA UE SI POTRANNO FISSARE DETTAGLI RICAPITALIZZAZIONE – L’aumento di capitale è stato quantificato dalla Bce nell’ordine degli 8,3 miliardi, mezzo miliardo in meno rispetto alla stima iniziale di 8,8 miliardi. A sbloccare lo stallo è stata la definizione di un accordo col fondo Atlante 2, lo scorso 28 giugno, per l’acquisizione della tranche mezzanina e junior nell’ambito della cartolarizzazione dei 26 miliardi di Npl della banca toscana, acquisizione che ha visto Atlante 2 accordarsi con Mps per pagare i crediti al 20,5% del valore lordo di libro. Una volta ottenuto il via libera della Ue toccherà al ministero dell’Economia e Finanze definire il processo di risanamento dell’istituto di Siena; a coprire gli 8,3 miliardi di fabbisogno concorreranno in parte dallo Stato e in parte azionisti e detentori di bond subordinati.

DUE DECRETI SU BURDEN SHARING E MODALITA’AUMENTO – Il governo approverà al riguardo due decreti, il primo relativo al “burden sharing” definirà quanta parte degli oneri spetteranno ad azionisti e possessori di bond junior e quanto allo stato, fissando inoltre i criteri per il rimborso degli eventuali piccoli risparmiatori non correttamente coinvolti nella sottoscrizione dei bond subordinati. Il secondo decreto definirà invece le modalità dell’ingresso pubblico nel capitale della banca senese ed in particolare il prezzo di sottoscrizione dell’aumento di capitale. Quanto al taglio dei costi, ci si attendono 6.000 esuberi (su 25.000 dipendenti totali) e la chiusura di circa 400 delle 1.860 filiali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza e private banking, la svolta di Banca Carige (e Cesare Ponti)

Carige, il destino nei piccoli azionisti

Carige come la bella di Torriglia: spunta uno spasimante californiano

NEWSLETTER
Iscriviti
X