Agenti & mediatori, colpaccio Mediofimaa

A
A
A
di Andrea Giacobino 9 Giugno 2014 | 06:00
La società stringe un accordo con Findomestic (Bnp Paribas). Per realizzare 25 negozi in co-branding.

PARTNERSHIP CON FINDOMESTIC – Bel colpo realizzato da Mediofimaa, la società di mediazione creditizia presieduta da Mauro Danielli (foto a destra) e guidata da Giancarlo Vinacci (foto a sinistra), che vede presenti nel capitale Fimaa Servizi (emanazione di Fimaa, federazione degli agenti e mediatori creditizi in ambito Confcommercio) con l’85,5% assieme a UniCredit (9,5%) e Allianz col residuo 5%. Secondo quanto risulta a BLUERATING, infatti, tramite la controllata MedioConsumer l’azienda ha stretto una partnership con Findomestic Banca, società di finanza personale costituita nel 1984 e facente parte del gruppo creditizio francese Bnp Paribas.

I TERMINI DELL’ACCORDO – L’accordo prevede una formula di “co-branding” attraverso la quale verranno aperti 25 negozi a duplice marchio Findomestic-MedioConsumer nelle principali città italiane dove opereranno agenti in attività finanziarie specializzati soprattutto nell’erogazione di prestiti personali e cessione del quinto dello stipendio. Mediofimaa agirà quindi come agente generale di Findomestic Banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas Ip: sottopeso nell’azionario

Bnp Paribas Ip: gli investitori cercano opportunità in Europa

Bnp Paribas IP: Jackson Hole fa luce sulle intenzioni della Fed

NEWSLETTER
Iscriviti
X