Ugf perde quota a Piazza Affari

A
A
A
di Luca Spoldi 21 Settembre 2015 | 17:24
Unipol Gruppo Finanziario (Ugf) fa oggi il suo ingresso nel Ftse Mib al posto di Autogrill, ma il titolo perde quota. Gli acquisti dei fondi sono probabilmente già stati anticipati

UGF NON BRILLA AL DEBUTTO SUL FTSE MIB – Debutto sottotono per Unipol Gruppo Finanziario (holding cui fa capo il controllo di UnipolSai) nell’indice Ftse Mib al posto di Autogrill. Il titolo della holding bolognese cede infatti il 2,2% circa a 4,106 euro per azione, quando sono passati di mano oltre 2,5 milioni di pezzi, azzerando così ogni guadagno da inizio anno.

ACQUISTI ANTICIPATI NELLE ULTIME SEDUTE – L’ingresso di un titolo in un indice comporta per i fondi che replicano tale paniere acquisti del titolo (bilanciati da vendite sul titolo che esce dall’indice stesso), che però spesso vengono effettuati già alcuni giorni prima della movimentazione dell’indice stesso. Nel caso di Unipol Gruppo Finanziario l’annuncio del prossimo ingresso nel Ftse Mib era stato dato già il 3 settembre scorso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X