Borse europee proseguono il rimbalzo trainate da banche e ciclici

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Febbraio 2016 | 10:48
L’effetto Commerzbank e l’attesa per nuovi stimoli da parte delle banche centrali asiatiche dopo i deludenti dati macro giapponesi e cinesi prolunga il rimbalzo dei listini europei

L’EFFETTO COMMERZBANK DURA ANCHE OGGI – E’ ancora il rimbalzo del comparto bancario (dopo i numeri migliori delle attese di Commerzbank venerdì scorso), ma anche di alcuni titoli ciclici, dopo il pessimo inizio d’anno, a trascinare per il secondo giorno consecutivo al rialzo gli indici azionari europei. Londra segna +1,93%, Parigi oscilla a +3,24%, Francoforte guadagna il 2,68% e Milano sale del 3,73%.

EUROSTOXXT50 A PASSO DI CARICA – L’Eurostoxx50 dal canto suo balza del 3,4% all’insù, con e.On davanti a tutti a +7,22%, seguita da Unicredit (+6,69%), Volkswagen (+6,46%), ING Groep (+5,90%) e Societe Generale (+5,09%). Nessuna tra le 50 blue chip del paniere europeo sale meno di un punto stamane, con Deutsche Telekom, Nokia, Vivendi, Sanofi, L’Oreal e Bayer che sono le uniche a guadagnare meno di 2 punti a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dje Kapital: focus difensivo per fronteggiare le turbolenze di mercato

Certificati, da Vontobel cinque nuovi Bonus Cap Certificates

Certificati, da Banca Imi otto nuovi bonus cap su azioni italiane ed estere

NEWSLETTER
Iscriviti
X