Milano a tutta forza, sostenuta da Finmeccanica e Fca

A
A
A
di Luca Spoldi 1 Marzo 2016 | 17:36
Piazza Affari in rialzo, con Finmeccanica che sfiora il +7% dopo la notizia di una commessa da 8 miliardi per Eurofighter del Kuwait. Bene anche Fca dopo le immatricolazioni Usa

FINALE AL GALOPPO PER GLI INDICI DI MILANO – Partita in sordina, la seduta odierna ha confermato come il tono di fondo dei mercati azionari sia tornato a migliorare, nella convinzione che la Bce varerà già la prossima settimana nuovi stimoli monetari per controbattere la sempre più evidente tendenza deflazionistica in Europa. Così a Piazza Affari il Ftse Mib ha chiuso a +2,21%, il Ftse Italia All-Share ha segnato +2,13%, il Ftse Italia Star ha guadagnato l’1,60% mentre il Ftse Aim Italia è stato fissato a +0,36%.

FINMECCANICA SPICCA IL VOLO – Tra le blue chip italiane si è rimessa in moto Finmeccanica (+6,87%), dopo che in Kuwait il parlamento ha dato via libera all’acquisto di Eurofighter per un controvalore di circa 8 miliardi di dollari (la  quota di Finmeccanica nella commessa è del 50%). Bene anche Fiat Chrysler Automobiles, dopo i dati ancora una volta migliori del mercato delle immatricolazioni di febbraio negli Usa. In ripresa pure Mps, Azimut e Atlantia (che potrebbe cedere fino al 30% della controllata Autostrade per l’Italia), mentre la sola grande capitalizzazione a perdere quota è Cnh Industrial.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti