Prelios Integra, due nomine di peso

A
A
A
di Chiara Merico 30 Maggio 2016 | 08:07
Con i due nuovi ingressi prosegue il processo di rafforzamento della struttura organizzativa e di business della società specializzata in servizi integrati di ingegneria.

LE NOMINE – Prelios ha nominato Michele Candeo nuovo direttore tecnico e responsabile della funzione Technical services e Gianni Armas head of Building management & engineering. “Con questi nuovi ingressi la nostra società amplia l’offerta di servizi nel settore dei servizi integrati di ingegneria che oggi, cogliendo le opportunità offerte dal nuovo ciclo immobliare, intendiamo rilanciare. Il processo di rafforzamento della struttura e dell’offerta di business si arricchisce, con Armas e Candeo, di professionisti esperti nel settore del project e building management di grandi complessi immobiliari e dei principali edifici a torre italiani”, spiega Nicolò Tarantino, a.d. di Prelios Integra.

RAFFORZAMENTO DELLA STRUTTURA – Prosegue così il processo di rafforzamento della struttura organizzativa e di business di Prelios Integra, specializzata nell’offerta di servizi integrati di project &, construction management, engineering, property & building management, HSE, due diligence, urban planning & real estate advisory. Michele Candeo, ingegnere, laureato al Politecnico di Milano nel 1997, avrà la responsabilità di un team di 30 persone e si occuperà della supervisione di tutti gli aspetti tecnici e funzionali dei servizi integrati, di ricerca e sviluppo delle soluzioni innovative per i progetti di realizzazione e valorizzazione immobiliare di Prelios Integra. Candeo per 10 anni è stato dirigente presso Jacobs Italia SpA, con incarichi nel project management e business development; precedentemente è stato per sei anni senior project manager presso Studio Archemi Architettura/Ingegneria e prima ancora construction manager presso MK International LTD. Ancora oggi tiene seminari sul Project Management agli studenti di Ingegneria, sia al Politecnico di Milano che a quello di Torino ed è stato uno degli organizzatori del master di II livello in progettazione e realizzazione di edifici alti del Politecnico di Torino, tenutosi nei 2 anni di costruzione del grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino. Gianni Armas, architetto, laureato al Politecnico di Milano, gestirà la squadra dedicata al coordinamento e la gestione dello sviluppo di progettazione e gestione di operazioni immobiliari di grandi dimensioni. Armas proviene da Citylife, dove è stato per tre anni contract manager, specializzandosi nella gestione tecnico–economica delle commesse e nel coordinamento della gestione interdisciplinare. Dal 2007 al 2013 ha ricoperto il ruolo di Assistente Project Manager prima per Impregilo SpA, in seguito per Rizzani de Eccher–Implenia. Dal 2001 al 2007 è stato responsabile di progetto in diversi studi professionali di progettazione integrata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X