Borse europee interrompono il rialzo, pesano trimestrali e tensione

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 15 Luglio 2016 | 10:36
Le incertezze sugli utili trimestrali e le tensioni tornate a salire dopo l’attentato di Nizza inducono gli investitori a prendere profitto sui listini europei

EUROPA IN MESTO CALO – Borse europee che interrompono la loro corsa nuovamente, tra timori sugli utili aziendali e reazione all’ennesimo attentato sanguinoso a Nizza, costato 84 morti e oltre 100 feriti. Londra al momento oscilla a -0,24%, Parigi segna -0,59%, Francoforte cede lo 0,42%, mentre Madrid perde lo 0,59% e Milano è in rosso dello 0,83%. L’Eurostoxx50 a sua volta lascia sul terreno lo 0,54%, con Air Liquide, e.On, Unilever ed Engie tra i pochi titoli in grado di guadagnare frazionalmente. In rosso tra l’1,7% e il 2% titoli come Eni, Generali, Lvmh e Unibail-Rodamco.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Petrolio, le previsioni sul prossimo meeting Opec

Ftse Mib, quota 24.000 non è una chimera. Cinque big cap sotto la lente

Eni allunga il passo in scia al petrolio. I prossimi obiettivi tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X