Il ritorno dei Tango Bond

A
A
A
di Andrea Telara 6 Ottobre 2016 | 08:05
L’Argentina ha ricominciato a emettere obbligazioni in euro a 5 e 10 anni, con rendimenti attorno al 4-5% lordo.

DI NUOVO SULL’EUROMERCATO – L’Argentina ha ricominciato ufficialmente a emettere titoli di stato in euro. Si tratta di due tranche di bond con scadenza a gennaio 2022 e gennaio 2027. Per le emissioni, i tassi si aggirano sul 4,375% per il titolo quinquennale e attorno al 5,5% lordo per le emissione a 10 anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute: in Argentina proposta di legge per stipendi in Bitcon

Commodity, l’Argentina blocca l’export di carne. Il future per approfittarne

Argentina verso la ristrutturazione, le prospettive dei bond per il 2020

NEWSLETTER
Iscriviti
X