Il ritorno dei Tango Bond

A
A
A
di Andrea Telara 6 Ottobre 2016 | 08:05
L’Argentina ha ricominciato a emettere obbligazioni in euro a 5 e 10 anni, con rendimenti attorno al 4-5% lordo.

DI NUOVO SULL’EUROMERCATO – L’Argentina ha ricominciato ufficialmente a emettere titoli di stato in euro. Si tratta di due tranche di bond con scadenza a gennaio 2022 e gennaio 2027. Per le emissioni, i tassi si aggirano sul 4,375% per il titolo quinquennale e attorno al 5,5% lordo per le emissione a 10 anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti