Cariplo-Finnat: alleanza nel mattone

A
A
A
di Redazione 17 Gennaio 2019 | 10:50
Nasce a Milano la Redo sgr, società di gestione che avrà Cariplo come azionista di riferimento, mentre il 33,3% farà capo a Banca Finnat. Si occuperà di edilizia sociale e rigenerazione urbana

La Fondazione Cariplo, presieduta da Giuseppe Guzzetti, e Banca Finnat del patron Arturo Nattino si alleano per operare  nel settore dell’housing sociale. La faranno attraverso la Redo sgr, società di gestione che avrà Cariplo, con il 66,7%, come azionista di riferimento, mentre il 33,3% farà capo a Investire sgr, controllata da Banca Finnat. Come si apprende da Milano Finanza, la nuova società è stata costituita qualche giorno fa a Milano.

Il board sarà presieduto da Carlo Cerami, ex presidente d’investire e consigliere d’amministrazione del Gruppo Poste Italiane. Mentre nel consiglio di amministrazione ci sarà anche Nattino (nella foto). La Redo sgr si occuperà di iniziative immobiliari per la creazione di alloggi sociali, la rigenerazione urbana e aventi un impatto o contenuti sociali. Alla newco passerà la gestione del fondo che finanzia il progetto di un nuovo complesso residenziale a Rogoredo Santa Giulia, nella periferia di Milano. Un progetto che prevede la realizzazione di 615 appartamenti accompagnati da 7.500 metri quadrati di verde pubblico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Finnat: crescita sostenibile grazie alla capacità di execution

Banca Finnat, Tofanelli presidente

Ftse Mib prossimo a un forte movimento direzionale

NEWSLETTER
Iscriviti
X