Donald Trump vuole comprare la Groenlandia

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri16 agosto 2019 | 11:18

Alla Casa Bianca piacciono i ghiacci della Groenlandia. In base a quanto scrive il Wall Street Journal, il presidente statunitense, Donald Trump, avrebbe parlato ripetutamente ai suoi consiglieri del progetto di acquistare l’isola dalla Danimarca. In base a quanto riferisce il quotidiano, a proporre l’affare sarebbe stato un collaboratore di Trump durante una cena della scorsa primavera: questo gli avrebbe riferito delle presunte difficoltà della Danimarca a finanziare il sussidio da 457 milioni di dollari all’isola, sulla quale vivono 56 mila abitanti. Il tycoon, incuriosito, avrebbe addirittura chiesto all’avvocato della Casa Bianca di informarsi sulla fattibilità dell’operazione. L’interesse per il territorio sarebbe legato alla sua importante posizione geopolitica e allo sfruttamento delle sue risorse naturali.

L’affare andrà in porto? Difficile capire se questo interessamento si tramuterà in qualcosa di concreto. Di certo, però, un interesse americano sulla Groenlandia non è nuovo: nel 1946, infatti, il presidente Harry Truman propose alla Danimarca un’offerta da 100 milioni di dollari per portare l’isola artica sotto la bandiera a stelle e strisce. Allora gli venne risposto picche.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Etf, il debutto di HANetf a Piazza Affari

Arriva il primo fondo quotato in Italia per la società americana specializzata nell’investimento ...

Gestori in vetrina – Alliance Bernstein

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Giovanni D ...

Governo a muso duro con le banche

Di Maio passa all’attacco degli intermediari. Abi risponde ...