Deutsche Bank FA si consolida all’ombra del Colosseo

A
A
A
Avatar di Redazione3 ottobre 2019 | 10:59

La rete dei consulenti finanziari guidata da Silvio Ruggiu inaugura oggi, 3 ottobre 2019 alle 18:30, il nuovo flagship store a Roma in Piazzale Douhet. Si tratta del terzo flagship store di Deutsche Bank Financial Advisors nella capitale, dopo quelli di Via Doria, inaugurato nel 2010, e di Via Carissimi, aperto nel 2017.

La sede di Piazzale Douhet sarà uno dei poli sui cui la società del gruppo Deutsche Bank punterà di più sul territorio nazionale, cui faranno capo da subito 40 consulenti finanziari del team coordinato dall’area manager Stefano Capanna, e ospiterà anche la sede operativa dei business banker e dei private banker per la città di Roma. Il flagship store diventerà punto di riferimento per molti altri professionisti provenienti dall’area metropolitana e dal Lazio, dove la rete di Deutsche Bank Financial Advisors conta su 170 consulenti, masse gestite per oltre 2,1 miliardi di euro e 13mila clienti. Nella sola città di Roma la rete di consulenti gestisce circa 1,9 miliardi di masse per più di 9.300 clienti.

“Con l’apertura di questo nuovo flagship store confermiano la rilevanza strategica di Roma per la nostra rete, rafforzando la nostra presenza in un quartiere ad alto valore con uno spazio poli-funzionale altamente innovativo a a disposizione dei nostri consulenti finanziari, dei business banker e dei private banker che operano nell’area” – ha commentato Silvio Ruggiu, head of advisory clients di Deutsche Bank in Italia. “Questo è solo l’ultimo tassello di un piano di crescita della nostra rete su tutto il territorio nazionale, che sta portando frutti importanti soprattutto sul fronte della raccolta netta, triplicata da inizio anno rispetto al 2018, e degli affidamenti alle aziende, che continuano a crescere in linea con la nostra scelta di focalizzarci sul cliente imprenditore”.

Il network di Deutsche Bank Financial Advisors può contare su circa 1200 consulenti finanziari sul territorio nazionale con un volume complessivo di masse in gestione e di affidamenti alle aziende superiore ai 15 miliardi. La rete dei consulenti finanziari è parte di Advisory Clients, la struttura di Deutsche Bank creata per offrire servizi di banca premium, consulenza di alto livello e prodotti evoluti a clienti privati, imprenditori e aziende.

L’offerta di Deutsche Bank Financial Advisors è impostata su un modello di business distributivo in reale architettura aperta, ossia sull’offerta ai clienti di prodotti finanziari di case di gestione terze, selezionate tra le migliori a livello internazionale. Il tutto con l’appoggio della view di mercato globale del gruppo Deutsche Bank, da soluzioni su misura e da tool all’avanguardia per l’ottimizzazione dei portafogli e la protezione del patrimonio finanziario. Alla consulenza sui servizi di investimento si affiancano la gamma di servizi premium, come le soluzioni assicurative e previdenziali per proteggere il patrimonio, i servizi fiduciari e di pianificazione patrimoniale per tutelare i beni familiari e affrontare i passaggi generazionali e altri servizi offerti insieme a partner di alto profilo nella consulenza legale e fiscale, l’art advisory e la valorizzazione dei patrimoni immobiliari.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank, arriva anche in Italia la divisione Corporate Bank

Deutsche Bank, iniezione di fintech

Deutsche Bank, doppietta per il private banking

Bnp e Deutsche Bank cavalcano il Dragone

Deutsche Bank, il grande esodo verso Bnp Paribas

Deutsche Bank: i tassi negativi costano 400 milioni

Deutsche Bank spaventa i gestori

Reclutamento Deutsche Bank FA: nove ingressi nella rete

Deutsche Bank, niente esuberi in Italia

Deutsche Bank, liquidazioni d’oro per i dirigenti

Deutsche Bank: sforbiciata al personale in vista

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Lente dell’Fbi su Deutsche Bank

Deutsche Bank, i fondi di Mfs a disposizione della rete

Deutsche Bank verso la bad bank

Deutsche Bank vicina a un addio eccellente

Deutsche Bank, attacco al presidente

Deutsche Bank, il mercato la porta ai minimi

Come cambia l’approccio della clientela private

Trump contro Deutsche Bank

Deutsche Bank-Commerz è kaputt

Unicredit, mire di conquista sull’impero tedesco

Deutsche Bank, Parazzini sale nel wealth management

DB-Commerz: Merkel fa spallucce

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Deutsche e Commerzbank, la benedizione di Berlino

Deutsche Bank – Commerzbank, il governo tedesco spinge sulla fusione

Buffett fa flop su Deutsche Bank

Borsa, un 2019 pieno di cedole

Deutsche Bank, in utile dopo 4 anni

Deutsche Bank: intreccio sui legami Usa

Deutsche Bank: occhio a chi ne sfrutta illecitamente il marchio

Deutsche Bank, Baldelli per la corporate finance in Italia

Ti può anche interessare

Adaya (Aberdeen Standard Investments): “Perché I bond emergenti sono ancora un buon investimento”

Le strategie del fondo Aberdeen Standard -Select Emerging Markets Bond Fund che tra il 2001 e il 201 ...

Cari Consulenti, gli head hunter vi spiano sui social

Ultimamente si sente parlare molto di social media recruiting, una nuova tendenza degli headhunter ...

Capital Group, un outlook in versione 3×3

Tre rischi e tre idee di investimento ...