Azimut, ecco perché ha aumentato (e aumenterà) gli utili

A
A
A

L’analisi di Mediobanca sul titolo della società fondata da Pietro Giuliani. Alzato il prezzo obiettivo ma il rating resta neutrale.

Andrea Telara di Andrea Telara6 febbraio 2020 | 12:08

Margini operativi più alti,  costi del personale sotto controllo, una migliore struttura delle commissioni. Sono alcuni dei fattori che hanno permesso ad Azimut di raggiungere nel 2019 un utile migliore del previsto, come annunciato alla convention di Montecarlo dal suo fondatore, Pietro Giuliani (si veda qui la notizia). Anche per queste ragioni Gian Luca Ferrari, analista di Mediobanca, ha alzato il prezzo obiettivo (target price) sulle azioni della società: dal precedente 19,7 euro, il target price è salito a 24 euro. Il rating di Mediobanca resta però neutrale, per alcune ragioni che vengono esposte in un report pubblicato oggi. Innanzitutto, il titolo ha già corso molto nell’ultimo anno e, secondo Ferrari,  non sarebbe sorprendente se azionisti importanti come il fondo Penisnsula o soci di rilievo riuniti in Timone Fiduciaria prendessero in considerazione l’idea di monetizzare il loro investimento in Azimut.

In secondo luogo, Ferrari ritiene che non sia priva di rischi la decisione di Azimut di puntare sugli investimenti alternativi e illiquidi (quelli nell’economia reale con Azimut Libera Impresa), soprattutto in questa fase avanzata del ciclo economico, in cui i collocamenti in borsa e i potenziali target tra le aziende italiane non quotate potrebbero cominciare a scarseggiare.  Infine, l’analista di Mediobanca sostiene che Azimut sia una delle reti più care, con una differenza nei costi per i clienti di 49 basis point rispetto a Banca Generali e di 54 basis point su Fineco.

A parte queste premesse, Mediobanca ritiene che il recente aumento dell’utile sia frutto di diverse azioni manageriali all’interno di Azimut che hanno dato i loro frutti. In particolare, tra i fattori che hanno spinto i profitti, c’è stato il repicing delle commissioni, per compensare la rimodulazione delle fee di performance, effettuata per stare in linea con le nuove regole. Mediobanca ha di conseguenza alzato del 17% le sue stime sull’utile per azione di Azimut nel 2020, portandolo a 1.81 euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut acquista 50 milioni di Azimut

Consulenti, anche le reti soffrono il Coronavirus

Azimut, Giuliani rivendica il valore della società

Azimut, Timone Fiduciaria riduce la quota

Consulenti, il private asset diventa democratico

Azimut, gennaio da sballo per la raccolta

Consulenti, una Academy per i giovani che fa discutere

Azimut, uno sguardo tecnico

Martini (Azimut): quante perle tra le piccole imprese

Azimut, tante grazie ai consulenti

Azimut, come sarà il 2020 sui mercati

Reti, un anno da Cani

Giuliani (Azimut): “Così abbiamo battuto ogni record e cresceremo ancora”

Azimut, la festa dei 30 anni. Intervista a Pietro Giuliani

Azimut, le ragioni di un trionfo

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Azimut, un saluto commosso a Tardelli

Azimut, Giuliani e oltre 300 motivi per essere felici

Azimut, nasce la struttura dedicata ai super ricchi

Azimut, Goldman Sachs sale nel capitale

Azimut, due super consulenti per la Lombardia

Azimut, il sogno americano

Azimut, Fitch rivede al ribasso il rating

Azimut, raccolta positiva e cambio in vista per le fee

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Azimut, maxi prestito da 500 milioni di euro

Azimut, sua maestà il dividend yield

Azimut, una newco americana per gli alternativi

Azimut, 30 candeline alla faccia dei gufi

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Azimut, 7 miliardi di motivi per essere sostenibili

Anasf, due nuovi appuntamenti sul territorio

Azimut, la raccolta 4.0

Ti può anche interessare

Borse, il governo rivuole Piazza Affari

Il risiko borsistico che vede protagonista in queste settimane il gruppo London Stock Exchange, che ...

Coronavirus, Buffett non ha paura

“Il coronavirus è una cosa spaventosa ma non è il momento di vendere azioni”. Così Wa ...

Enasarco, il grande errore di Costa

Marciano, Mei e Ricci attaccano il presidente per le sue parole in commissione parlamentare. ...