Credem arruola un veterano di Banca Mediolanum

A
A
A
Avatar di Redazione 8 Settembre 2020 | 12:18
Ingaggiato a Bari un family banker con 30 anni di esperienza fin dai tempi di Programma Italia

Prosegue la strategia di crescita e rafforzamento di Credem, con la  rete di consulenti finanziari coordinata dal responsabile Moris Franzoni ed attiva in tutta Italia con oltre 520 persone.

In particolare è recentemente entrato a Bari Michele Belfiore (nella foto), proveniente da Banca Mediolanum, che vanta un’esperienza trentennale nel mondo della gestione e dello sviluppo delle reti di consulenza finanziaria. Belfiore entra nella struttura manageriale della Puglia in collaborazione con la direzione commerciale e il capo mercato Cosimo Morra. L’obiettivo del professionista sarà sviluppare la quota di mercato nel territorio pugliese dove Credem vanta una ventennale presenza.

“Con l’ingresso di Belfiore”, ha dichiarato il responsabile della rete consulenti finanziari Credem Moris Franzoni, “diamo ulteriore forza al progetto di sviluppo del 2020 in Puglia che vede la regione quale obiettivo privilegiato per la crescita del modello banca-rete di Credem. L’esperienza e la conoscenza del territorio di Michele”, ha aggiunto Franzoni, “sarà di grandissimo aiuto in un momento complesso come quello attuale in cui i clienti chiedono ai consulenti di essere un punto di riferimento a 360°  per i loro bisogni patrimoniali”.

Belfiore, 55 anni, dal 1990 consulente finanziario prima in Programma Italia ora Banca Mediolanum è formatore, coach impegnato nel reclutamento e nello sviluppo della rete da oltre 25 anni. Ha ricoperto incarichi manageriali come regional manager inizialmente in Puglia e poi nel Lazio per poi rientrare in territorio barese nel 2015.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, sprint per il factoring

Credem, investire in innovazione è un must

Credem, il Covid si mangia parte dell’utile ma la raccolta cresce

Credem, 450 milioni per il gestito

Credem incontra il Fintech District

Euromobiliare, con Fidelity il fondo per puntare sulla Cina

Credem, è il tempo del ritorno

Credem, il retail banking di domani

Credem, un incontro con la bandiera juventina

Credem e Abi, un webinar per capire i meccanismi delle scelte finanziarie

Credem, una nuova colazione digitale

Credem, al via il negozio online per i clienti

Credem, business e tecnologia in un webinar

Credem, alleanza con l’Università Cattolica per la buona informazione

Credem, un cornetto insieme alle start up

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Credem, infornata di giovani talenti

Credem, il nuovo corso del wealth management

Credem, Euromobiliare Advisory Sim fa incetta di premi

Credem, con Caricento l’appetito vien mangiando

Credem, l’utile supera i 40 milioni nel primo trimestre

Credemholding, utile in crescita e nomina del nuovo collegio sindacale

Credem, colpo di fulmine per Cassa di Risparmio di Cento

Reti e banche “graziate” dal rating, ma l’outlook fa paura

Banca Euromobiliare, un big del Credem alla presidenza

Credem, sforzi raddoppiati contro il coronavirus

Credem, sette miliardi pronti per famiglie e imprese

Credem, 4 video corsi per aiutare i consulenti durante l’emergenza

Credem valuta la sospensione del dividendo

Credem, più coperture per gli assicurati

Credem, parte l’accademia dei manager coraggiosi

Coronavirus, Credem punta sulla qualità degli attivi

Credem, la consulenza diventa a distanza

NEWSLETTER
Iscriviti
X