Smi al test del supporto dinamico

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Aprile 2015 | 10:00

Lo Smi è al test della media mobile a 21 sedute. La violazione nell’intraday di venerdì, confermata anceh da una chiusura a 9.130 al di sotto di essa è stata oggi negata da un avvio leggermente positivo a 9.170 e da un top a 9.203 punti. Ora il derivato oscilla invece in area 9.180 punti. Intanto, la discesa di venerdì fino a 9.122 punti, ha consentito di prendere ampio profitto fino al quinto target ribassista a 9.200 (ultimo obiettivo indicato). Nel frattempo la media è salita fino a 9.147, mentre lo Stocastico si sta inabissando ma non ha ancora raggiunto la soglia di ipervenduto e si è anche lasciato indietro la propria trigger line. Dal punto di vista tecnico lo scenario è neutrale ma delicato, con lo Smi che sta testando proprio in questi giorni il supporto dinamico disegnato dai minimi di metà gennaio. La tenuta del sostegno che passa Continua a leggere su FinanzaOperativa.ch.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Svizzera: per Swatch è finito il tempo di essere tra i big dello Smi

Mercati, la Svizzera festeggia gli Europei con un nuovo top a Zurigo. Gli Etf a Piazza Affari

Mercati, Borsa svizzera ancora in rally. Tutti gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X