Dax a capofitto stamattina fino a 10.564. Raggiunto ieri il il quarto target ribassista a 10.680

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 20 Agosto 2015 | 10:00

Anche stamattina il future sul Dax prosegue allegramente la propria discesa. Dopo la lunga candela nera di ieri, che ha portato i corsi fino al minimo intraday a 10.669 punti, stamattina l’avvio è stato da brivido: open a 10.626, top a 10.637 e poi giù fino a 10.564 punti. Anche ieri, nel dettaglio, dopo la partenza a 10.838 e il top a 10.847, il future aveva imboccato con dcisione la via del ribasso e si era inabissato fino a 10.669 chiudendo poi a 10.691 punti. Raggiungendo così, con la violazione di 10.755, il quarto target ribassista a 10.680 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce è tornato sotto la soglia di ipervenduto (e sotto la sua trigger), mentre la media mobile a 21 che continua a flettere e passa ora a 11.219 punti. Il derivato è così tornato sui valori di fine gennaio: allora, nell’ultima settimana del mese, il future cosruì una base in area 10.550/850 punti e riprese poi la corsa.
Dal punto di vista tecnico, il ritorno dei corsi al di sopra di10.655 riporterebbe i corsi verso i primi ostacoli di10.680 e 10.700; quindi 10.720, 10.740, 10.755, 10.770, 10.785 e 10.800 punti. Infine a 10.815, 10.830, 10.845, 10.865, 10.880 e 10.900 punti. Sotto 10.600, invece, target successivi a 10.580, 10.565 e 10.550 punti. Quindi a 10.530, 10.515 e la soglia a 10.500 punti, Infine eventualmente a 10.480, 10.455, 10.430 e 10.400 punti.  M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax in area 10.200. Superato ieri l’ottavo target rialzista

Il Dax prova a rompere il downtrend di breve. Raggiunti ieri il quinto target al ribasso e il primo al rialzo

Il Dax prova a tornare sopra 10.100 punti. Raggiunto ieri il settimo target ribassista

NEWSLETTER
Iscriviti
X