Il Dax prova a riavvicinare i 10.300 punti. Superato ieri l’11esimo target rialzista

A
A
A
di Finanza Operativa 27 Agosto 2015 | 09:30

Spinto da una Wall Street che sembra aver ritrovato fiducia (per ora) il Dax future ha iniziato al rialzo la penultima seduta di una settimana decisamente volatile. Dopo un avvio a 10.189 e un minimo a 10.167, il derivato si è spinto fin verso la prima soglia di 10.300 punti. Ieri intanto dopo l’avvio a 9.987 e minimo a 9.847 punti, il derivato ha prima toccato i 10.186 punti, poi è di nuovo ripiombato a 9.776 e infine ha segnato in chiusura il massimo a quota 10.193. Superando quindi ripetutamente l’11esimo target rialzista a 10.100 punti.
La volatilità resta quindi ancora una volta padrona del campo, ma il supporto di lungo disegnato dai minimi di settembre 2011 che ora passa in area 9.700 ha tenuto. Stocastico veloce che nel frattempo sta tornando a impennarsi e ha superato la mediana di oscillazione.
Dal punto di vista tecnico, il ritorno dei corsi al di sopra di 10.280 potrebbe quindi ora preludere a rimbalzi in direzione di 10.300, 10.320, 10.335 e 10.350; poi 10.370, 10.385 e 10.400. Quindi a 10.420, 10.445 e 10.460; infine a 10.480 e 10.500 punti. Sotto 10.230, invece, primi sostegni a 10.215 e 10.200  punti. Poi 10.185, 10.170, 10.150, 10.135, 10.120 e 10.100 punti. Infine eventualmente 10.085, 10.070, 10.045, 10.020 e la soglia dei 10.000 punti.   M.M.
Ger30Sep15Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax in area 10.200. Superato ieri l’ottavo target rialzista

Il Dax prova a rompere il downtrend di breve. Raggiunti ieri il quinto target al ribasso e il primo al rialzo

Il Dax prova a tornare sopra 10.100 punti. Raggiunto ieri il settimo target ribassista

NEWSLETTER
Iscriviti
X