Cerved oltre la trendline discendente di lungo termine

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 28 Febbraio 2019 | 17:00

Cerved ha superato oggi a quota 7,85 euro a trendline discendente di lungo termine coincidente a questo livello con la resistenza statica di breve periodo. Un movimento che, eventualmente dopo una breve fase di consolidamento laterale, apre la strada allo sviluppo del canale rialzista intrapreso dal titolo dopo il doppio minimo disegnato in area 6,40 euro a cavallo tra novembre e dicembre.

I prossimi obiettivi tecnici

Dal punto di vista operativo i prossimi target di Immsi sono individuabili in prima battuta a quota 8,52, poi a ridosso della soglia dei 9 euro e ancora in zona 9,50. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 7,85, attuale livello di supporto al di sotto del quale si profilerebbe una discesa dei corsi.  G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ftse Mib di fronte a un bivio

Mercati: Fib e Dax al test delle medie mobili. Euro Stoxx 50 un passo avanti

Mercati, Nikkei al test di un supporto cruciale. Tutti gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X