EuroStoxx 50, raggiunto il primo target a 3.463 punti

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 1 Luglio 2019 | 09:00

Il mercato azionario europeo sta reagendo con decisione alla fase ribassista che lo aveva caratterizzato nell’ultima parte del mese di giugno. In particolare, il Future EuroStoxx 50, dopo la tenuta dell’importante supporto sul livello 3.420, venerdì scorso ha avuto la forza di superare la resistenza più vicina posta a quota 3.449 per poi raggiungere con precisione il target prefissato in area 3.463 punti. Uno spunto rialzista degno di nota che lascia presagire ottimismo per le prossime sedute.

Pertanto, la resistenza sul doppio massimo nell’intorno dei 3.488 punti non è più così lontana, anche se manca ancora un po’ strada da fare. Ciò che preoccupa maggiormente è l’impostazione tecnica di alcuni indicatori come il Macd, che sembra pronto per incrociare al ribasso il proprio Signal, oppure l’oscillatore RSI che si trova ancora decisamente in fase di “ipercomprato”, sopra la soglia 70.

I segnali di oggi sul Future EuroStoxx 50

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 3.466 con un target oltre i 3.488 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 3.428 con obiettivo sotto al livello 3.413.


L’andamento di breve periodo del Future EuroStoxx 50

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X