Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i massimi da inizio anno

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Marzo 2021 | 08:27

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha aggiornato ieri il massimo da inizio anno segnando nell’intraday un top a 23.795 punti. Un movimento sostenuto da scambi superiori alla media mensile e caratterizzato da un posizionamento dei principali indicatori e oscillatori tecnici ancora distante dalla zona di ipercomprato. Possibile, di conseguenza, un ulteriore allungo dei corsi verso il test della soglia tecnica e psicologia posta a quota 24.000.

Per contro, l’eventuale incrocio al ribasso della media mobile a 21 sedute al moento passante per 23.205 punti favorirebbe l’inizio di una correzione con target a 22.620 prima, 22.470 poi e ancora eventualmente a ridosso della soglia a quota 22.000.

Nuovo massimo anche per il future sull’indice Dax, che ha registrato un top a 14.430 punti. Operativamente, in questo caso, dopo il probabile superamento della soglia a 14.500 sarebbe però essenziale una fase laterale di consoliamento, almeno in ottica di breve termine, prima di poter assistere a ulteriori allungi dei corsi. Stop loss (o stop and reverse) da posizionare a quota 14.200.

Top, infine, anche per il future sull’EuroStoxx 50. In questo caso a quota 3.775. Prossimi obiettivi a in area 3.800/3.850 punti. Poi sarebbe auspicabile un trading range di breve termine per assistere a ulteriori allunghi. Stop loss o stop and reverse a 3.735 punti.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il rally di Natale quest’anno va in retromarcia

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X