ITForum, Unicredit: “Certificati Fixed Cash collect al centro della didattica”

A
A
A
di Redazione ITForum 19 Maggio 2021 | 11:29

UniCredit Corporate & Investment Banking è da più di 20 anni protagonista in Europa nell’ideazione e realizzazione di soluzioni di finanza personale. E grazie alla piattaforma pan-europea Onemarkets, mette a disposizione prodotti di investimento e servizi ad alto valore aggiunto. L’istituto si prefigge di rispondere in modo distintivo ed efficiente alle esigenze degli investitori, offrendo un’ampia gamma di soluzioni innovative e concrete, costruite intorno ai bisogni dell’investitore: dal trading con i certificati Benchmark a Leva, i Covered Warrant ed i certificati Turbo Open End, a strategie di investimento, di modulazione del rischio e diversificazione di portafoglio con i certificates di tipo Bonus, Cash Collect, Worst Of e Maxi Cedola. Inoltre, UniCredit promuove un approccio consapevole agli investimenti attraverso numerosi servizi informativi e di formazione finanziaria. L’istituto ritiene infatti che la “cultura finanziaria” sia la base per poter approcciare i mercati finanziari in modo razionale e per tale ragione riteniamo sia fondamentale partecipare ad eventi come l’ITForum che ci permettono di raggiungere un ampia platea differenziata in termini di conoscenze, esperienze e propensione al rischio”.

Nel dettaglio durante il primo appuntamento del 15 giugno che, vedrà la partecipazione di Gabriele Bellelli, trader e formatore di lunghissimo corso, si parlererà di protezione, cedole e rendimento. L’intervento si soffermerà in particolare sull’analisi delle strutture di certificati di investimento più interessanti in ottica di pianificazione finanziaria di medio periodo (incasso cedolare costante nel tempo, recupero minusvalenze, protezione di portafoglio con la scelta di certificati a barriere profonde in grado di attenuare i cali di mercato)”.

Di seguito ecco un esempio di struttura di certificato di si cui parlerà durante l’incontro a ITForum: il Fixed Cash Collect.

Funzionamento: I Certificate Fixed Cash Collect pagano premi fissi mensili incondizionati nelle Date di Osservazione, indipendentemente dall’andamento del sottostante. I certificati Fixed Cash Collect non hanno la possibilità di rimborsare anticipatamente e prevedono due possibili scenari a scadenza: se il valore del sottostante è pari o superiore rispetto al livello di barriera, lo strumento rimborsa l’Importo nominale oltre al premio; se il valore del sottostante è inferiore al livello di Barriera, viene corrisposto un valore pari alla performance del sottostante, in questa ipotesi.

ISIN Sottostante Denaro Lettera Scadenza Coupon Condizionato
DE000HV4M9V4 SolarEdge Technologies Inc. 89,17 89,92 20.06.2024 0,65 EUR
DE000HV4M970

 

ENI 99,45 99,73 20.06.2024 0,40 EUR
DE000HV4M9A8 INTESA SANPAOLO 100,19 100,43 20.06.2024 0,5 EUR

Perché si tratta di un prodotto interessante: garantisce un flusso finanziario costante non condizionato all’andamento di mercato del sottostante. Per esempio il certificato con codice Isin DE000HV4M9V4 permette di incassare 0,65 Euro mensili ogni 100 investiti. Tenuto in portafoglio per 12 mesi l’incasso cedolare sarebbe del 7,80%. Portato a scadenza (35 cedole) si avrebbe un rendimento cedolare del 22,75 per cento.

Clicca qui per iscriverti alla prossima edizione di ITForum in programma dal 14 al 18 giugno

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti