Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cairo a Stellantis

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Maggio 2021 | 11:00

Equita assegna un buy a:

Cairo Communication con target price di 2,60 euro (secondo MF, Blackstone avrebbe inviato una lettera alla Corte di New York in cui starebbe valutando di unificare le due cause per danni avviate contro RCS e Urbano Cairo nel 2018, ma non è esclusa una possibile mediazione), doValue con prezzo obiettivo di 11,50 euro (pagamento del dividendo di 0,262 euro per azione anticipato al 23 giugno), Iren con fair value di 3,10 euro (aggiudicate le aste per le tutele graduali a Milano, Friuli, Valle d’Aosta, Puglia e Toscana), Italian Exhibition Group con target di 3,60 euro (fiducia sul buon andamento di VicenzaOro, l’introduzione del green pass da luglio consentirà una maggiore tranquillità a buyer e visitatori), Italian Wine Brands con obiettivo di 38 euro (in scia all’Aim Conference di Borsa Italiana dove in tema di M&A, la società ha ribadito la strategia fondata su diversificazione geografica, di prodotto e della base di clientela e sulle sinergie industriali), OpenjobMetis con fair value di 10,30 euro (completata l’acquisizione di Quanta) e Stellantis con target di 20 euro (verso la quotazione di Aramis, società che si occupa della vendita di auto usate online, ad oggi operativa in Francia, Spagna, Belgio e Regno Unito).

Bestinver giudica buy:

Leonardo con fair value di 7-8 euro (partenreship Microsoft per lo sviluppo dell’industria 4.0) e Stellantis con obiettivo di 14-15 euro.

Intesa SanPaolo valuta buy:

Cnh Industrial con target di 17,20 euro in scia alle vendite di veicoli pesanti ad aprile in Europa, Edilizia Acrobatica con obiettivo di 10 euro dopo la trimestrale, Exor con fair value di 83,40 euro (investimeno in H2Green Steel), Grifal con target di 4,80 euro in scia a quanto detto dal management durante l’Aim Conference, Iniziative Bresciane con fair value di 24,50 euro (confermata l’intenzione di aumentare la capacità di generazione di energia installata), Orsero con obiettivo di 12 euro (in preparazione un piano Esg), Unipol con fair value di 5,40 euro (intenzione di acquistare un importo complessivo di 30 milioni azioni della Banca Popolare di Sondrio) e Wiit con target di 20,30 euro (accordo con Intred).

Giudizio add inoltre per Comer Industries con obiettivo di 19,10 euro (Aim Conference), First Capital con target di 25,30 euro (aumentato il byback), Franchi Umberto Marmi con obiettivo di 10 euro (Aim Conference) e Poste Italiane con fair value di 12,80 euro.

Jefferies assegna un buy a:

Eni con prezzo obiettivo di 13,30 euro (con Saipem ed Equinor nel progetto per lo sviluppo dell’idrogeno a Ravenna).

Banca Finnat giudica buy:

G Rent con target price di 6 euro (inizio copertura titolo).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Azimut a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di odierni degli analisti da A2a a WeBuild

Raccomandazioni di Borsa: I Buy di oggi da Azimut a Piaggio

NEWSLETTER
Iscriviti
X