Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: avanti piano ma ancora avanti

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Giugno 2021 | 08:01

Un massimo tira l’altro. Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, ha segnato venerdì scorso un nuovo top relativo a 25.565 punti. E la corsa non sembra essere finita, previa un’auspicabile fase laterale di breve termine intorno ai livelli attuali che consenta agli indicatori tecnici di allontananrsi dalla zona di ipercomprato tecnico.

Operativamente, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a quota 25.750 prima e sulla soglia dei 26.000 punti poi. Per contro, l’eventuale cedimento supporto dinamico di breve periodo a quota 25.215 innescherebbe un movimento correttivo con target prima a 25.000, e poi in zona 24.665.

Nell’ultima seduta della scorsa settimana il Dax future con scadenza giugno ha aggiornato il massimo storico a 15.705 punti. Nell’apertura odierna il derivato sembra prender fiato consolidando in un movimento laterale che, probabilmente, si riverà di brevissimo termine e sarà propedeutico a un ulteriore allungo dei corsi.

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 15.800 e in seguito a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 16.000 punti. Attenzione però: è di fondamentale importanza posizionare uno stop loss (o stop and reverse eventualmente) a quota 15.600, dove è posto il supporto statico di breve periodo.

Prosegue invece ancora nella fase laterale di consolidamento a ridosso dei top a 4.100 punti il future sull’EuroStoxx 50. Che, comunque, potrebbe anch’esso presto aggiornare il top storico con obietivi in zona 4.150/4.175 prima e 4.225/230 in seguito. Stop loss o stop and reverse da posizionare però sul supporto statico di breve a 4.030 punti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, colpo di reni per il Fib. Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by

Mercati, Euro/Dollaro prossimo a un test cruciale

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 proseguono nel movimento a V

NEWSLETTER
Iscriviti
X