Mercati, listini azionari: ecco vincitori e vinti da inizio 2021

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 4 Ottobre 2021 | 09:24

India, Usa e Regno Unito. Questo il podio della nazionalità dei listini azionari, tra le principali sei economie mondiali, a segnare la miglior performance total return (ossia compensiva dei dividendi) da inizio 2021. In maglia nera invece Cina e Giappone che accusano una performance negativa nello stesso periodo di riferimento. E’ quanto risulta analizzando il grafico in pagina elaborato dagli analisti di Chart of the Day, che spiegano l’exploit dell’India con l’intensificazione degli sforzi per i vaccini contro la pandemia.

Qual è l’economia più grande? Con un PIL di oltre 20 trilioni di dollari, gli Stati Uniti vantano la più grande economisi confermano al top. L’unico altro Paese che si avvicina è la Cina con un PIL vicino a 15 trilioni di dollari, ma è anche quello che sta crescendo più rapidamento a livello globale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Terrore sui mercati: arriva la variante africana

Investimenti: sopportare l’inflazione, ma non per sempre

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X