Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future di nuovo in cerca di un supporto

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Maggio 2022 | 08:02

Il ritorno al di sotto delle medie mobili a 50 e 21 sedute, rispettivamente ora a quota 23.860 e 23.900, sta riportando il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, al test del supporto statico di breve termine in area 22.950 punti. L’eventuale cedimento poi di questo sostegno proiettere i corsi a in zona 22.570/155. Per contro, oltre le suddette medie mobili si profilerebbe un recupero credibile.

Il Dax future con scadenza giugno torna sui propri passi. I corsi hanno infatti accusato una correzione che li ha riportati al test della resistenza statica di breve termine a 13.800 punti dopo aver incrociato di nuovo al ribasso la media mobile a 50 sedute ora a quota 15.795. Operativamente, è possibile assistere perciò a una ulteriore discesa. E i target sono individuabili a 13.780 prima e 13.500 in seguito. Recuperi credibili solo oltre i 13.800 punti.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di giugno, anch’esso ora al di sotto della media mobile a 50 giorni (al momento passante per 3.740 punti) e prossimo al test del supporto statico di breve a quota 3.610. Dal punto di vista operativo, in questo caso, i prossimi potanziali target al ribasso sono individuabili in zona 3.555/3500. Rialzi credibili solo oltre 3.740 invece.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: possibilità di recupero per l’Euro

Mercati: il punto tecnico della settimana di Sartorelli del 25/05/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ancora ingabbiati in un trading range

NEWSLETTER
Iscriviti
X