Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 18 Maggio 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Abp Nocivelli con target price di 5,70 euro (Ebitda resilente), Almawave con prezzo obiettivo di 6,50 euro (oggi la trimestrale), Cnh Industrial con fair value di 18 euro (nuovo bond), Eni con target di 16,50 euro (ha avviato in via cautelativa le procedure per l’apertura presso Gazprom Bank di due conti correnti, uno in euro e uno in rubli, ma respinge in ogni caso la “pretesa unilaterale” di modifica dei contratti in essere avanzata in coerenza con le disposizioni per il pagamento del gas disposte dalla Russia) e Stellantis con obiettivo di 19 euro (viole crescere in India).

Giudizio accumulate inoltre per Danieli con fair value di 22,50 euro (è impegnata in gare per lo stabilimento di Taranto di Acciaierie d’Italia), Generali con target di 21 euro (domani la trimestrale) e Telecom Italia con obiettivo di 0,40 euro (il cda del 26 maggio, già in calendario, dovrebbe esaminare l’accordo preliminare con CDP sulla rete unica, secondo una fonte vicina alla situazione).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Datalogic con prezzo obiettivo di 14,30 euro, ridotto però dai precedenti 16 euro (il management ha dichiarato di aspettarsi una ripresa a partire dal secondo semestre di quest’anno), Erg con target price di 38 euro, migliorato dai precedenti 34,80 euro in scia alla trimestrale, Innovatec con fair value di 3,40 euro dopo la trimestrale, Pirelli con obiettivo di 6 euro in scia al rinnovo del patto degli azionisti, Prima Industrie con target di 21,40 euro, tagliato però dai precedenti 24,30 euro dopo la trimestrale, Salcef con fair value di 25,50 euro in scia al piano di investimento decennale di Ferrovie dello Stato da 110 mld di euro, Sit con obiettivo di 11,40 euro, ridotto però dai precedenti 12,40 euro, Triboo con target di 2,50 euro dopo la trimestrale e UniCredit con fair value di 14,40 euro (Parvus Asset Management ha aumentato la sua partecipazione nella banca al 5%).

Giudizio add inoltre per Banca Ifis con obiettivo di 23,80 euro e Illimity con target di 14 euro (la Commissione Europea ha approvato la modifica dell’art 127 del CRR, consentendo l’inclusione nel calcolo della ponderazione del rischio degli NPL acquistati eventuali svalutazioni contabilizzate nel prezzo di transazione dell’esposizione trattenuti dall’istituto venditore come perdita realizzata), Moncler con fair value di 62,90 euro (nuovo conferimento degli azionisti Rivetti in Double R), Reply con obiettivo di 143,30 euro, ridotto però dai precedenti 171,70 euro dopo la trimestrale e Unipol con target di 5,60 euro, migliorato dai precedenti 5,20 euro in scia al business plan al 2024.

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Saras con obiettivo di 1,24 euro, migliorato dai precedenti 1,15 euro dopo la trimestrale.

Equita valuta buy:

Cairo Communication con target di 2,90 euro in scia alla guidance per l’esercizio in corso, Iveco Group con fair value di 13 euro dopo un meeting della Sim milanse con il management, Ivs con obiettivo di 6 euro (dopo una conference call con il management), Pirelli con target di 6,20 euro dopo il rinnovo triennale del patto parasociale e Saras con fair value di 1,40 euro in scia alla trimestrale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X