Criptovalute, Bitcoin: ecco la classifica delle “balene”

A
A
A
di Redazione 23 Maggio 2022 | 13:31

Chi sono le “whales” (balene) di Bitcoin? La regina delle crypto dal 2009 ad oggi ha visto persone, aziende e indirizzi accumulare tanti di quei Bitcoin da riuscire a stilare una classifica aggiornata nel mondo.

Satoshi Nakamoto, Changpeng Zhao e MicroStrategy sono al vertice di questa categoria, come riportato da Cryptonomist.ch.

La distribuzione dei Bitcoin

Sulla blockchain di Bitcoin è possibile visualizzare la distribuzione dei Bitcoin (BTC( e scoprire che poco più del 90% degli indirizzi esistenti contiene meno di 0,01 BTC, mentre il 6% della supply di Bitcoin è in mano ad appena 10 indirizzi. 

Ecco perché quando si parla di chi detiene più Bitcoin al mondo si fa riferimento alle balene, e cioè a quegli investitori che possiedono così tanti BTC che quando li spostano, sono in grado di “manovrare’ il mercato.

Al top dei top, ovviamente, non può che esserci che il creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto che detiene ben 1,1 milioni di BTC, oltre il 6% di tutti i Bitcoin creati fino ad ora.

Altri singoli indirizzi pubblici contenenti quantità maggiori di 250.000 BTC sono l’exchange Huobi che possiede l’1,41% delle unità in circolazione e l’altro conservato su Binance, con l’1,33%.

Il podio dei più ricchi grazie a Bitcoin e crypto

Secondo Forbes, esiste una classifica aggiornata a questo 2022 delle persone più ricche al mondo grazie a Bitcoin e crypto.

Al primo posto, c’è Changpeng Zhao o CZ, il CEO e fondatore di Binance, il crypto exchange più popolare del settore. CZ ha un patrimonio netto pari a 65 miliardi di dollari e risulta essere la 19esima persona più ricca del mondo. 

In seconda posizione, poi, c’è Sam Bankman-Fried, classe 1992, fondatore e CEO del crypto exchange FTX e di Alameda Research, società di trading quantitativo. Il suo patrimonio netto ammonta a 24 miliardi di dollari.

Sempre sul podio delle persone più ricche grazie a Bitcoin e crypto, c’è Brian Armstrong, fondatore e CEO di Coinbase, con un patrimonio netto di 6,6 miliardi di dollari. 

La classifica delle società che detengono più BTC al mondo

Secondo Bitcoin Treasury, è possibile avere la classifica delle società quotate che detengono più Bitcoin al mondo.

Al primo posto c’è MicroStrategy, società di produzione di software che fornisce business intelligence e servizi cloud-based, con 129.218 BTC. Il suo CEO Michael Saylor è famoso per la sua strategia di accumulo di BTC, ottenendo di recente anche un prestito da 205 milioni di dollari per acquistare altri BTC. 

A seguire c’è Tesla che possiede 42.902 BTC, con il suo famigerato CEO Elon Musk che ha influenzato per un periodo il mercato delle crypto, attraverso i suoi tweet.

A credere poi su Bitcoin, ovviamente, non può mancare Square, la società dei pagamenti digitali di Jack Dorsey, che si aggiudica il sesto posto della classifica con 8.027 BTC. 

In quali Paesi Bitcoin ha corso legale?

Organizzazioni, persone e società, la classifica su chi detiene più Bitcoin al mondo può essere estesa anche a Paesi, dal momento in cui esistono due nel mondo ad aver ufficializzato BTC come valuta legale.

Al primo posto in assoluto c’è El Salvador, che da settembre 2021 ha aggiunto al dollaro USA anche il Bitcoin come seconda valuta a corso legale del Paese.

Subito dopo c’è la Repubblica Centrafricana (CAR), uno Stato di medie dimensioni del Centro Africa con meno di 6 milioni di abitanti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X