Epic, la parola a Puri Negri

A
A
A
di Marcella Persola 25 Settembre 2008 | 11:00
A Epic, durante la prima sessione di approfondimento della giornata, Carlo Alessandro Puri Negri, amministratore delegato di Pirelli RE, ha preso la parola e ha analizzato i trend e tracciato il panorama del mercato immobiliare in Italia.

La mancanza di Carlo Puri Negri, amministratore delegato di Pirelli Re, al forum di Scenari Immobiliari, organizzato a Santa Margherita Ligure, aveva fatto nascere il sospetto che la situazione della società da lui gestita fosse davvero preoccupante.

Il manager, invece, non ha voluto mancare alla decima edizione di Epic, dove è stato uno dei primi a prendere la parola e a spiegare alla community che per risolvere la crisi bisogna essere più professionali, tornare a capire le case, essere più uniti per ottenere vantaggi per tutti.

In particolare, è necessario rivedere la fiscalità sulle residenze e risolvere in questo modo il problema della mobilità, una delle difficoltà del mercato italiano.

Per il manager di Pirelli Re è necessario, inoltre, abbassare i costi dei terreni, lavorare sui materiali, per creare dei prodotti che costino meno. L’invito alla comunità è quello di lavorare con più “equity” e meno debito, ma soprattutto di ritornare a investire in Italia.

La conclusione è di ripartire dalla casa e di ricordarsi che l’origine della crisi non è stata immobiliare ma la cattiva gestione del credito e una finanza sempre più sofisticata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Real estate- Puri Negri saluta Pirelli Re

Real Estate – Profondo rosso per Pirelli RE

Immobiliare – Pirelli RE aumenta il capitale di 400 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X