Sanlorenzo, Intesa e Unicredit accanto al fondatore

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 26 Luglio 2018 | 10:53
I due istituti hanno supportato l’operazione con cui l’azionista di riferimento Massimo Perotti ha effettuato il consolidamento della propria partecipazione di maggioranza al capitale sociale della società, leader mondiale nella nautica e, in particolare, nella realizzazione di yacht e superyacht.

Mediocredito Italiano, il polo per la finanza d’impresa di Intesa Sanpaolo, ha supportato nel ruolo di joint mandated lead arranger – insieme a UniCredit – l’operazione con cui l’azionista di riferimento Massimo Perotti ha effettuato il consolidamento della propria partecipazione di maggioranza al capitale sociale di Sanlorenzo S.p.A., società leader mondiale nella nautica e, in particolare, nella realizzazione di yacht e superyacht altamente personalizzati. Nell’operazione Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha avuto il ruolo di banca agente, mentre Grimaldi Studio Legale ha assistito il team di Mediocredito Italiano e UniCredit, e lo studio legale Musumeci, Altara, Desana e Associati ha assistito Perotti e la società veicolo Windco S.p.A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X