Mediobanca, il fondo si fa private

A
A
A

Mediobanca Private Banking presenta Mediobanca Private Markets Fund I

Avatar di Redazione9 ottobre 2018 | 11:12

Mediobanca rinforza il suo focus sugli investitori ad alto standing con il lancio primo fondo dedicato a clienti privati per investire in modo integrato in strumenti illiquidi.

Il fondo Mediobanca Private Markets Fund I, sviluppato dalla statunitense Russell Investments e distribuito in esclusiva da Mediobanca Private Banking dal 2 novembre 2018 al 31 gennaio 2019, permetterà anche ad investitori privati di accedere ad asset class tipiche della clientela istituzionale – come Private Equity, Private Debt, Real Assets e Venture Capital – attraverso una ampia diversificazione in termini di strategie e geografie.

L’asset manager di Seattle, advisor globale di clienti istituzionali e leader globale nel processo di selezione dei manager negli alternativi, sarà il gestore operativo del fondo.

Mediobanca Private Markets Fund I rappresenta un unicum in Italia dove ancora, a differenza di altri mercati come quello statunitense, gli investimenti in strumenti illiquidi sono sottodimensionati. Nessun operatore era infatti riuscito fino ad oggi a costruire una soluzione integrata e diversificata su asset class illiquide destinata non più solo alla clientela istituzionale, ma anche a quella Private.

“In un mercato mediamente più maturo, come quello del Private Banking, la cultura dei degli investimenti illiquidi tipica dei Family Offices o della clientela istituzionale si sta sempre più affermando, anche in risposta alla ricerca di un rendimento atteso superiore rispetto a quello consentito dalle asset class tradizionali – ha commentato Angelo Viganò, Mediobanca Private Banking Head. Soprattutto per gli investitori con progetti di lungo termine, la liquidità non è più così importante poiché spesso pone un freno al rendimento, da qui la necessità di ricorrere a soluzioni illiquide”.

“L’alleanza con Russell Investments, arrivata dopo una lunga selezione di controparti primarie del Private Equity e Private Markets a livello internazionale, consente a Mediobanca Private Banking di offrire ai propri clienti uno strumento fortemente innovativo per le loro strategie d’investimento – ha aggiunto Theo Delia-Russell, Deputy Head di Mediobanca Private Banking e Head of Products&Services. Crediamo, infatti, che una quota di investimento nei “mercati privati” aggiunga valore e diversificazione a portafogli complessi in un contesto globale volatile come quello attuale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

AllianzGI lancia il fondo “Allianz Climate Transition”

La Financière de l’Echiquier, specialista dello stock-picking

Il fondo Usa Oaktree lancia una banca online in Italia

Ti può anche interessare

Mifid 2, serve sempre più ricerca

Dalle survey condotte da Aipb e Assosim emerge che la ricerca finanziaria è centrale nella selezion ...

Per le fiduciarie è l’ora del consolidamento

La tendenza è quella già evidente in altri settori dell’economia italiana, dove disporre di ...

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Sono già diversi i consulenti finanziari inseriti da Banco Desio da quando ha preso l’avvio il pi ...