Banca Generali e Fineco vincono la tappa

A
A
A

Fideuram ISPB arretra nella raccolta generale mensile ma straccia gli avversari nella produzione in gestito di aprile e da inizio anno. Sorprendente calo di Azimut.

Marco Muffato di Marco Muffato31 maggio 2017 | 14:49

Banca Generali torna a vincere una gara nel campionato della raccolta netta. La rete dell’istituto guidato da Gian Maria Mossa (nella foto a destra) Gian Maria Mossa, Banca Generaliad aprile è tornata in testa nella produzione ad aprile con 692 milioni di euro di nuovi afflussi di cui 556 conseguiti nel risparmio gestito. Al secondo posto c’è FinecoBank con 534 milioni di euro di cui 304 in gestito. Terza Fideuram ISPB con 451 milioni di nuovi afflussi totali compensati dal record di produzione mensile in gestito, pari a 807 milioni di euro. Quarto posto per Allianz Bank con 401 milioni di euro di cui 369 in gestito. Segue Banca Mediolanum con 355 milioni e con un risultato di 487 milioni in gestito.

Calo di Azimut. Sorprende il calo di Azimut, che rimane in raccolta netta positiva ma con una performance mensile di molto inferiore ai tradizionali competitor: 84 milioni di produzione di cui 36 milioni in gestito. IW Bank raccoglie 70 milioni di cui 32 in gestito, Finanza & Futuro registra un risultato di 68 milioni di nuovi afflussi totali di cui 13 milioni in gestito e Credem segue a 56,4 milioni di cui 29 in gestito. Buon risultato anche Bnl – Bnp Paribas Life Banker con 56 milioni totali di cui 42 in gestito.  Widiba raccoglie 22 milioni (poco più di un milione in gestito).  Chiude Consultinvest con oltre 5 milioni di produzione e di cui quasi 6 in gestito.

Fideuram ISPB leader sui 4 mesi. Fideuram ISPB è in testa al ranking dei 4 mesi con 2,6 miliardi di euro di raccolta netta e il risultato monstre di 4,1 miliardi nel gestito. Il gruppo guidato dall’a.d. Paolo Molesini (nella foto a sinistra) è tallonato da Banca Generali con 2,5 di raccolta netta totale (2,1 miliardi nel gestito). Terzo posto del podio per FinecoBank con 1,7 miliardi di cui 1,1 miliardi in gestito.

 

 

 

 

 

In basso la tabella con dati completi di aprile e da inizio anno della compagine di Assoreti:

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il deal Sofia fa bene alla raccolta di Azimut

Peninsula, dove investe il nuovo socio di Azimut

Azimut, Giuliani: “Credono in noi”

Azimut si rafforza con un nuovo socio

Azimut investe nell’olio biologico

Azimut prende 11 private banker da Fineco

I fondi di Sofia ora sono di Azimut

Azimut, nuovo socio in vista

Timone Fiduciaria salirà in Azimut

Azimut, frenata d’inizio anno

 Azimut, patto di sindacato in manovra

Azimut, l’estero sorregge la raccolta

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Martini (Azimut CM): “I nostri piani per il ricambio generazionale”

Azimut CM, il 2018 parte a forza 20

Azimut, arriva il cedolone

Albarelli (Azimut): “Così lavora il nostro Global Team di gestori”

Azimut, marzo deboluccio

Le donne d’oro, Di Pietro (Azimut): “Contano i numeri”

Azimut, compreremo ancora

Azimut prende Bocchin

Secondo miglior utile della storia per Azimut

Azimut, Timone Fiduciaria punta a salire

Azimut, raccolta granitica a febbraio

Azimut punta sempre più sulla Cina

Un pezzo di Azimut in mano a BlackRock

Azimut, colpo in Lombardia

Azimut prende Sofia Sgr

Azimut, completato il piano mensile di acquisto di azioni

Azimut, i 3 ex supergestori all’attacco

Azimut, gennaio positivo per la raccolta

ConsulenTia18/Albarelli (Azimut): ” Con Mifid 2 i cf guadagneranno di più “

Ti può anche interessare

UniCredit, cessione miliardaria di crediti deteriorati

L’annuncio è stato dato dal ceo Mustier nella nota di aggiornamento del piano industriale ...

BLUERATING in edicola: Fineco e la grande opportunità di Mifid 2

Il numero di febbraio del mensile dedica la sua cover story ad Alessandro Foti, amministratore deleg ...

Fideuram Ispb, semestre da urlo

Nei primi 6 mesi raccolta di 7,5 mld (+80%), utile di 443 mln (+10%), le masse salgono a 207 mld. ...