Refees rende gli investimenti trasparenti

A
A
A
di Redazione1 febbraio 2017 | 12:08

Refees è una startup che, gratuitamente, permette agli investitori di scoprire i costi occulti relativi ai propri investimenti in portafoglio e di valutare un eventuale risparmio ottenibile dalla sostituzione di questi con altri prodotti. Per accedere al servizio è sufficiente collegarsi al sito https://www.refees.it/e inserire il codice isin degli strumenti presenti in portafoglio; in questo modo è possibile visionare sia le commissioni esplicite che l’investitore già conosce in quanto vengono addebitate sul proprio conto corrente, sia i costi nascosti che gravano sui prodotti di risparmio gestito dei quali non è a conoscenza.

Tratto da Private Capital Today – AIFI

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Edmond de Rotschild punta sugli immobili

Warren Buffett primo azionista di Cattolica

Perde quota il mercato delle auto d’epoca

I miliardari adesso puntano sulle città galleggianti

Investimento in diamanti, campanello d’allarme anche in Belgio

Fondi alternativi: ripresa, ma non per tutti

I fondi private scelgono l’Africa

Investire non è un gioco

Inseguendo la crescita

ICBPI lancia piano di investimenti da 1 miliardo

Cosa avremmo dovuto imparare dal 2016

FinecoBank, a Milano un summit con i clienti per spiegare la finanza comportamentale

Per gli investitori è tempo di abbracciare i robot?

Il robo-advisor scopre il “factor investing”

Attenti agli investimenti in stile videolotteria

Promotori, il portafoglio perfetto in 5 semplici mosse

Promotori, occhio alla superstizione: è una strategia (terribile) d’investimento

Natixis Global AM, gestori a confronto sulle attese del secondo semestre

Anima sgr: quando i cambi pesano sulla stabilità dei prezzi

Risparmio e pianificazione, ecco un caso concreto

Valzer di poltrone, in La Française AM arriva un nuovo gestore

Etru, il nuovo acronimo per le imprese

Anche i ricchi preferiscono i bond

Risparmio – Gli italiani lontano dal mercato equity

Investimenti: gli italiani reclamano maggiori informazioni

Beni rifugio alla riscossa. Gli italiani non vogliono più investire

Ti può anche interessare

Nasce Euclidea, il primo private banking fintech alla portata di tutti

Nasce una nuova realtà nel settore del risparmio gestito, un soggetto dalle caratteristiche uniche ...

Facebook diventerà una banca anche in Europa

Se ne parlava ormai da tempo, ora sembra che la direzione intrapresa da Facebook sia proprio quella ...

Swift sperimenta la blockchain nei pagamenti

Swift annuncia l’avvio di una fase di test per verificare se la Distributed Ledger Technology (DLT ...