White list contro la Mafia

A
A
A

Nel piano antimafia sarà inserita una lista delle imprese “pulite” cui fare riferimento nel momento dell’affidamento degli appalti.

di Giacomo Berdini28 gennaio 2010 | 13:00

Il Governo italiano si mette in moto per ripulire il settore degli appalti dalle infiltrazioni mafiose.
Sarà messa a disposizione delle aziende una “white list” delle imprese, a cui fare riferimento nel momento dell’affidamento degli appalti per i lavori.

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha annunciato che la misura è già stata inserita nel piano antimafia varato dal governo.

L’iniziativa è sorta all’indomani dei progetti di ricostruzione dell’Abruzzo, reduce dal terremoto. “Abbiamo sperimentato quanta preoccupazione comporta l’affidamento di appalti. Per le aziende avere una white list delle imprese a cui si possono affidare i lavori è di una utilità straordinaria”, ha commentato il premier, “perché non hanno la necessità di far loro le indagini. E nessuno potrà accusarle di aver mancato perché l’affidamento di un lavoro è stato dato ad una impresa in odore di mafia”, spiega il premier.

Rimane ora da capire a che organismo spetterà la compilazione della lista e quali saranno i parametri di giudizio e selezione.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce, oggi tassi fermi

Il castello di carta

Tremonti: i conti tengono. Alzare le tasse? “Un suicidio”

Oggi il G7 con l’incubo debito e Borse

Obama, al varo la finanziaria

Gordon di Sherwood

Piano Ue per salvare la Grecia

Nessuno salvi la Grecia

Segreto bancario, Usa in difficoltà in Svizzera

Tremonti, le riforme difficili

Brunetta, meno pensioni e più soldi ai giovani

Riforma fiscale – Per Tremonti si può fare

Finanziaria da 11 miliardi, bocciato emendamento sul ddl

Finanziaria, via libera della Camera

Finanziaria, è questione di fiducia

Usa, in arrivo l’agenzia di controllo sulla finanza al consumo

Ue, si studi una Tobin tax

Grecia, via al piano anticrisi

Finanziaria, forse si vota sulla fiducia

Finanziaria, emendamento omnibus

Finanziaria, sono 14 gli emendamenti ammessi

Finanziaria, probabili riscritture

Brunetta, contro chi assume in nero

Finanziaria, non si taglia più niente

Brunetta, meglio io di Tremonti

Finanziaria, dove sono gli aiuti alle famiglie?

Guai a chi tocca Tremonti

Guerra per l’acqua, vince la fiducia

Irap, non si rinuncia, e nemmeno alla Banca del Sud

Finanziaria: addio Banca del Sud

Tagli alle tasse, il governo cambia idea

Tremonti: non si taglia niente

La guerra dell’acqua

Ti può anche interessare

Calano le tensioni sul mercato, specialisti fanno il pieno di titoli di stato

BTP E CCTEU, TUTTO ESAURITO IN ASTE SPECIALISTI – Forte domanda da parte degli specialisti nel ...

Classifiche Bluerating: Old Mutual GI in testa tra i fondi della categoria Azionari Nord America

Secondo le analisi di Bluerating basate su fondi della categoria Azionari Nord America , il migliore ...

Bank of England tiene i tassi stabili, ma emergono divisioni nel board

TASSI FERMI IN INGHILTERRA, PER ORA – La Bank of England ha lasciato invariato, come da attese ...