Promotori Finanziari – Credem potenzia la rete e si dà alla formazione

A
A
A
di Marcella Persola 20 Aprile 2009 | 14:03
Credem altri 11 nuovi ingressi e tutta una serie di iniziative di formazione sia per manager, sia per promotori.

Si potenzia con altri 11 ingressi la rete di promotori finanziari del Gruppo Credem.
 
Nell’ambito del reclutamento, in particolare, in Liguria, a Genova, entrano Marco Beroldo, 41 anni, Giovanni Parodi, 66 anni e Manrico Podestà, 57 anni, tutti provenienti da Bipielle. In Lombardia entrano Claudio Sgambato, 56 anni, da Hypo Alpe – Adria Bank, che opererà a Bergamo e Giuseppe Bonfatti, 57 anni, ex Allianz Bank attivo a Mantova. In Piemonte, ad Asti, entrano Amilcare Sciarretta, 71 anni, e Romano Vallerotto, 60 anni, entrambi provenienti da Bipielle. In Toscana, a Lucca, entra Massimo Tuccori, 57 anni, proveniente da Allianz Bank, mentre in Umbria, a Città di Castello (PG), entra Simonetta Scateni, 52 anni, da Fineco. Infine in Lazio, a Roma, entra Fabio Altissimi, 32 anni, ex Bipielle e in Puglia, a Bari, Antonio Pellegrini, 37 anni, da Banca Generali. 
 
Ma non si tratta dell’unica attività del Gruppo. Oltre al reclutamente la rete guidata da Stefano Bisi proseguirà nelle iniziative di formazione che riguardano sia i manager di rete sia i promotori. «Quest’anno porteremo in aula più di 600 promotori Credem in tutta Italia con 5 differenti tipologie di corsi. Le iniziative di formazione si svolgeranno in più di quindici città, spesso in strutture della banca», ha commentato Carmelo Sarcià, direttore commerciale rete promotori finanziari Credem.
 
«Oggi puntiamo soprattutto sullo sviluppo delle competenze professionali, nell’ambito del modello della consulenza multibrand, come aspetto di distinzione rispetto alla concorrenza e come strumento per superare il periodo di difficoltà che i mercati finanziari stanno attraversando» ha dichiarato invece il responsabile dello sviluppo rete pf Duccio Marconi.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X