Germania, 800 banche a rischio

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 20 Aprile 2017 | 11:48
Secondo quanto riporta il quotidiano Mf, molti piccoli istituti di credito tedeschi sono vulnerabili di fronte al possibile rialzo dei tassi.

Circa 800 banche tedesche a rischio di solidità patrimoniale. Sono quelle di cui parla oggi il quotidiano Mf che parla di un vero e proprio allarme della Bundesbank, la banca centrale della Germania. Si tratterebbe per lo più di piccole casse di risparmio locali che hanno un patrimonio molto vulnerabile di fronte al rischio di rialzo dei tassi d’interesse, che riempirebbe di perdite i loro portafogli di titoli obbligazionari. Il complesso degli asset di questi istituti (assai ridotti nelle dimensioni) non ha un grande peso sui bilanci aggregati nazionali tedeschi. Tuttavia, il numero delle banche a rischio non sarebbe affatto trascurabile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: due settimane cruciali per la Germania

Germania e Cina, ripresa economica più rapida delle stime

Utility, Germania: al via il piano per l’idrogeno verde nella siderurgia. Gli Etf sullo Stoxx settoriale a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X