Gruppo Generali, utile in calo ma sopra le attese

A
A
A
di Andrea Telara 12 Maggio 2016 | 10:16
Dati trimestrali per la compagnia del Leone di Trieste. Profitti netti a 588 milioni (-13,8%), leggermente migliori delle stime.

UTILE IN CALO – Il Gruppo Generali ha chiuso i primi 3 mesi dell’anno con un utile netto di 588 milioni di euro, in calo del 13,8% ma leggermente sopra le stime degli analisti. I premi totali sono in ribasso dell’1,1% a 20 miliardi, leggermente sotto le attese. Il risultato operativo è pari invece a 1,1 miliardi, in calo del 12,3% mentre il combined ratio, cioè il rapporto tra costi e premi si attesta sul 92%, in miglioramento di 1,3 punti percentuali, anche in questo caso al di là delle attese degli analisti. Secondo il direttore generale e cfo del gruppo, Alberto Minali, i risultati “dimostrano la capacità di Generali di gestire periodi particolarmente sfidanti come quello in corso”. “Malgrado un primo trimestre in cui i mercati azionari hanno registrato significative perdite e i tassi di interesse sono a livelli minimi, per Minali il gruppo Generali ha mantenuto comunque un livello di redditività operativa (Roe) superiore al 13% in linea con il piano strategico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cattolica Assicurazione sospesa al ribasso a Piazza Affari

Cattolica Assicurazioni, niente trasformazione in spa

NEWSLETTER
Iscriviti
X