Bonifici sospetti, sospeso un consulente finanziario

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 28 Marzo 2018 | 09:09
Provvedimento ai danni di un professionista originario di Lecce, per movimenti sui conti della clientela

Una lunga sfilza di bonifici addebitati sui conti dei clienti negli anni scorsi per un totale di oltre 270mila euro. Ruota attorno a questi pagamenti la vicenda di Angelo Pati, classe 1975, consulente finanziario ex Fideuram, che la Consob ha sospeso dall’Albo in via cautelare il 28 febbraio scorso, per un periodo di 60 giorni.. E’ stata la stessa rete di Fideuram a inviare all’authority una segnalazione perché, secondo quanto riporta il bollettino della Consob, “dal Sistema Informativo Audit (SIA) erano emersi bonifici via web e assegni bancari e/o circolari in addebito dei conti dei clienti assegnati al sig. Pati e i cui beneficiari sono riconducibili al medesimo consulente finanziario”.

Dunque, la Consob ha deciso per la sospensione perché, c’è scritto ancora nel bollettino, “….. la documentazione agli atti”.. contiene …“elementi tali da suffragare l’esistenza di gravi violazioni di legge” che in futuro potrebbero portare (ma il condizionale è d’obbligo) anche alla radiazione:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Soldi dei clienti al Casinò. Ex consulente condannato a 7 anni

Consulenti, il 2019 è l’anno della ripresa

Azimut, reclutamento da record

NEWSLETTER
Iscriviti
X