Banche, prestiti col vento in poppa

A
A
A

Il terzo trimestre del 2018 potrebbe vedere un incremento della domanda

di Redazione17 agosto 2018 | 15:30

Le banche della zona euro si aspettano un incremento della domanda di prestiti da aziende e famiglie nel terzo trimestre, grazie anche all’allentamento degli standard sui crediti.

E’ quanto emerge dal sondaggio trimestrale della Bce, basato su 149 società di credito, ripreso da Reuters. “I termini e le condizioni generali delle banche sui nuovi prestiti hanno continuato ad allentarsi, in modo trasversale rispetto alle categorie di credito, nel secondo trimestre, grazie soprattutto al restringimento dei margini sui prestiti medi”, si legge.

La Bce sottolinea che le pressioni concorrenziali e le percezioni del rischio hanno contribuito ad allentare gli standard di credito nel secondo trimestre, mentre la tolleranza al rischio, il costo dei finanziamenti e i vincoli di bilancio del settore bancario hanno avuto un impatto complessivamente neutro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private banking, Julius Bär vende Kairos

Intesa Sanpaolo sceglie la blockchain

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Un Remix a firma Fineco

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Banche, obbligazioni subordinate tra rischio e occasione

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Bluerating Awards: il videomessaggio di Foti ai consulenti

Fideuram ISPB, Longo guiderà l’hub svizzero

Private Banking Awards, ecco i premiati

Private banking, la grande onda è in arrivo

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Manovra, le banche rimbalzano in borsa

Mediolanum, Doris passa il testimone ai figli

MCU, un nuovo viaggio attraverso la luce

Grossi per l’innovazione digitale di Credem

Esuberi e pressioni commerciali in banca, i sindacati in allarme

Spread, Abi lancia l’allarme

Nozze di perla nel private banking di Fideuram

Widiba, la tutela patrimoniale è on the road

Il “terzo incomodo” concorre alla radiazione di un ex Mediolanum

Fideuram, l’utile è in calo

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Frode fiscale: indagati 18 manager di Privat Kredit Bank

Una sola delibera e doppia radiazione di ex Finanza & Futuro

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

Ti può anche interessare

Ascosim: dopo Consob ecco la scuola per i consulenti

Dopo la pubblicazione del Regolamento Intermediari Consob, l'associazione punta dritto alle iniziati ...

Fideuram e SPI, mirino puntato sul centro Nord

Si rafforza la consulenza nel settentrione...e non solo ...

Bonifici sospetti, sospeso un consulente finanziario

Provvedimento ai danni di un professionista originario di Lecce, per movimenti sui conti della clien ...