Valori & Finanza: destinazione 2021

A
A
A

Nella convention annuale sono stati presentati i progetti presenti e le attività di sviluppo previste per la prossima triennalità

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti20 novembre 2018 | 09:16

Valori & Finanza chiude l’anno in piena forma ed è pronta a ripartire sulla scia dell’entusiasmo. Nella convention nazionale 2018, tenutasi lo scorso 7 novembre a Milano, la società ha incontrato i propri Consulenti Finanziari della Sim, di un centinaio di professionisti operativi sul territorio nazionale.

Ripercorrendo i risultati degli ultimi tre anni, la società ha aperto la giornata annunciando l’introduzione del riconoscimento economico del portafoglio al Consulente della Sim.

È seguita la presentazione del nuovo sito attivo a dicembre 2018, delle prossime attività di marketing e dei futuri e importanti investimenti a favore della rete.

Fra le novità è stata presentata l’introduzione della firma elettronica avanzata, il supporto personalizzato dell’ufficio studi, per l’assistenza ai consulenti e l’avvio della distribuzione del prodotto per la tesoreria.

La parte conclusiva della Convention ha registrato la soddisfazione dei presenti alla presentazione del supporto software per l’analisi patrimoniale personalizzata dei clienti.

Infine, intervenuti gli uomini chiave che avvieranno il prossimo sviluppo della società e l’introduzione dei gruppi di lavoro commerciale, ricordando che Valori & Finanza è entrata nell’archivio storico dell’annuario Mediobanca delle principali società italiane, il presidente Flavio Francescato ha commentato i risultati della ricerca, condotta dalla società specializzata SWG SpA, che ha registrato grande soddisfazione e senso di appartenenza per chi lavora nella Sim.

Il presidente ha poi concluso la giornata rappresentando la vision aziendale e le attività di sviluppo previste per la prossima triennalità, sottolineando i valori della società, che dal 2005 la contraddistinguono per indipendenza, assenza di prodotti propri, etica professionale e centralità dei clienti/collaboratori.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Assicurazioni, le italiane promosse agli stress test

Fondi, top e flop del 18/12/18

Consulenti: i tre insegnamenti che ci ha lasciato il 2018

Con Consob per parlare di banca e finanza

Intesa Sanpaolo, svolta ibrida

Manovra, ecco i tagli del vertice per Bruxelles

Investimenti, il dilemma dello sconto italiano

Fondi, top e flop del 17/12/18

Fondi & sicav: profondo rosso

Reti quotate, si salva solo Fineco

Doppia nomina tra i responsabili di Consob

Asset allocation, una nuova scommessa sugli emergenti

Previdenza complementare, bene i fondi ma serve un assist

Fondi, top e flop del 14/12/18

Consulenti: un regalo sotto l’albero

Consulenti over 60, la paura fa 90

Schroders, la sim italiana cala il sipario sul WM

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

Cf Webinars, come prepararsi al nuovo anno

Fondi, top e flop del 10/12/18

Btp: un 2019 con tante incognite

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Manovra, parte la caccia ai tagli

Efpa sceglie la Mole

Consulenti, ecco come investire alla velocità del 5G

Enasarco, fuoco incrociato sulla governance

Adesso Tria pensa alle dimissioni

Manovra, stallo nella trattativa fra Italia e Ue

Modric ha bisogno di un consulente finanziario

State Street GA: la felicità previdenziale è nella consapevolezza

Un ex Credem nel mirino di Consob

Ti può anche interessare

Widiba prende Corrado da Fideuram

La squadra di William De Rose, area manager Campania, si arricchisce di un professionista di ampia ...

Deutsche Bank torna a pagare bonus “normali”

Secondo il Financial Times, l'amministratore delegato John Cryan ha infatti annunciato il ritorno a ...

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Pierluigi Craparo e il suo percorso di interazione con l'autorità di vigilanza ...