Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

A
A
A

Le parole della guida di Ubi Banca

Andrea Telara di Andrea Telara10 dicembre 2018 | 11:02

“Non siamo interessati a Carige o Creval, non abbiamo trattative in corso ma in futuro credo che sia inevitabile un ulteriore processo di concentrazione del sistema bancario”. E’ quanto ha dichiarato Victor Massiah, amministratore delegato di Ubi Banca, in un’intervista rilasciata al Sole24Ore.

Il manager ha aperto alla possibilità che la banca da lui guidata possa dare vita a un’aggregazione con qualche altro istituto anche se non ci sono al momento potenziali partner in vista. Ubi Banca non aspira neppure ad acquisire alcuni gruppi in cerca di compratori come appunto il Credito Valtellinese e la cassa genovese. “Per quanto ci riguarda”, ha detto Massiah, “prenderemo in considerazione solo aggregazioni che creeranno valore per i nostri azionisti e sarano caratterizzate da semplicità nella governance”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Conti correnti: gli Italiani sono più parsimoniosi

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: fusione in vista per Carige, Assogestioni presenta il Salone

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Deutsche Bank: i tassi negativi costano 400 milioni

Una botta da 400 milioni di euro all’anno. E’ quanto ha perso Deutsche Bank sui 100 mili ...

Come ti estinguo il mutuo in anticipo

Nel 13% dei casi viene usato il proprio TFR, o quello dei genitori, per chiudere il finanziamento ...